Piazza Juve

domenica 5 luglio 2015

Juventus 2015-2016: Calciomercato e Formazione

L'anno scorso l'arrivo di Massimiliano Allegri coinciso con l'addio burrascoso di Antonio Conte creò il panico tra i tifosi bianconeri, che vedevano in Allegri un allenatore non capace di prendere in eredità il patrimonio calcistico lasciato dall'allenatore leccese.
Fra i tanti pure a me toccò fare il mea culpa dopo la stagione eccezionale del toscano, che alla prima in bianconero ha rischiato di fare l'impresa più grossa che ci sia, vincere tutto ciò che c'era in palio, trovando solo un Barcellona stellare a rimandare i sogni di gloria europea.

L'addio di Tevez di questa estate segna per gran parte della tifoseria l'ennesima partenza rischiosa, ma se siamo "sopravvissuti" a gente come Conte, o Del Piero, o agli addii di Zidane e Platini, non dovremmo piangere troppo per i saluti dell'argentino. Ma vediamo intanto cosa sta succedendo nel mercato e cosa potrebbe succedere fino a fine Agosto.



CALCIOMERCATO JUVENTUS 2015 - 2016

Intanto le certezze, sono arrivati già in bianconero Dybala, Khedira, Rugani, Mandzukic, Zaza, Neto. Parliamo forse del miglior prospetto argentino, un titolare della Germania campione del mondo e del Real Madrid campione d'Europa (che deve riprendersi però da un'annata difficile per infortuni), il giovane difensore italiano (e non solo) di maggiori speranze sulla piazza, un attaccante che ovunque è andato ha lasciato ottimi ricordi, e trofei, reduce da due esperienze con Atletico Madrid e Bayern Monaco, vincendo anche una Champions League, l'attaccante italiano che ha convinto Conte a schierarlo titolare come prima punta della nazionale e che potrebbe essere anche una sorpresa per i tifosi, e quello che probabilmente è il miglior portiere della Serie A dopo lo stesso Buffon.

Questi prendono il posto dei top player assoluti Tevez e Pirlo (oltre che di Storari), ma le cessioni non sono finite qui, perché molto ancora deve succedere, dagli addii quasi certi di Ogbonna e Llorente, da cui si punta a ricavare almeno un 20-25 milioni di euro nel totale, passando per Isla che dovrebbe salutare definitivamente per circa 7-8 milioni, a quello molto probabile di Arturo Vidal, il campione cileno fresco vincitore della Copa America sembrerebbe molto vicino al Real Madrid, che ci darebbe ben 30 milioni (più probabili bonus) per il suo cartellino. Una cifra relativamente bassa visto il valore del giocatore, ma stiamo parlando di un 28enne con qualche problemino caratteriale.

L'addio di Vidal però aprirebbe le porte ad uno dei sogni di mercato di Allegri e dei tifosi bianconeri Isco o Oscar, per entrambi si parla di 30-35 milioni di euro, forse più facile arrivare al brasiliano in rotta con Mourinho che al giocatore del Real, in entrambi i casi arriverebbe un titolare di spessore assoluto. Molti parlano della necessità di un ritorno sul mercato ulteriore per rimpiazzare Vidal, ma l'arrivo di Khedira e il contemporaneo ritorno in gruppo di Asamoah potrebbero non rendere eccessivamente necessaria la cosa, anche se un sondaggio per Allan è molto probabile che venga fatto, con la formula ormai classica degli affari fra Juventus e Udinese del prestito con diritto di riscatto.

E quindi, come potrebbe giocare la Juventus nella stagione 2015 2016 ??

FORMAZIONE JUVENTUS 2015-2016

4-3-1-2:

Buffon
Lichstainer - Bonucci - Chiellini - Evrà
Khedira - Marchisio - Pogba
Oscar
Morata - Dybala

E tendiamo a non escludere del tutto anche un altro modulo:

4-2-3-1

Buffon
Lichstainer - Bonucci - Chiellini - Evrà
Marchisio - Pogba
Dybala - Oscar - Morata
Mandzukic


Cosa pensate di questa Juventus, può essere la squadra capace di puntare al quinto scudetto consecutivo non che arrivare al trionfo europeo??


Nessun commento:

Posta un commento