Piazza Juve

giovedì 29 agosto 2013

Nani e Zuniga, o subito o l'anno prossimo gratis. Ultimo saluto a Matri e Quagliarella, e forse pure a Marrone e De Ceglie

Il buon inizio di campionato, con goal decisivo alla prima in Serie A di Carlitos Tevez, è un buon segnale per il ritorno in campo, soprattutto se seguito dalla vittoria netta in Supercoppa Italia. Ma prima di pensare solo al calcio giocato mancato gli ultimi particolari per concludere il mercato.

In questi giorni Marotta starebbe lavorando per sfoltire la rosa e magari trovare il denaro per acquistare un esterno sinistro. In uscita i soliti Quagliarella e Matri, verso West Ham o Schalke 04 il primo, verso il Milan il secondo, almeno a quanto si legge sui giornali. Dalle loro cessioni si punta a recuperare almeno 20 milioni di euro da usare per ammorbidire il bilancio stagionale e magari fare l'ultimo colpo.

I giornali inglesi hanno rilanciato l'ipotesi Nani, ma si dice che il Manchester United non voglia scendere sotto la richiesta di circa 13 milioni di euro, che per un giocatore in scadenza nel 2014 sono tanti. Certo, ricordiamoci che Marotta pagò 7 milioni per Giaccherini nelle medesime condizioni, quindi volendo non sarebbe una cosa assurda, per il dirigente bianconero, scucire il denaro e dare a Conte l'esterno che manca.

L'alternativa Zuniga resta un obiettivo per la prossima stagione, quando si libererà a zero.
Paradossalmente anche Nani, se non rinnova e non viene in questa stagione, sarà un obiettivo della prossima stagione. Ma sarebbe meglio spendere qualcosa ora per avere il portoghese subito.

Sicuramente non finisce così il mercato, perché oltre la questione esterno sinistro ci sono da piazzare anche De Ceglie e Marrone, per evitare una svalutazione totale dei due giocatori. Almeno 12 milioni sarebbero recuperabili dalle due cessioni, anche se per Marrone la volontà sarebbe quella della cessione in comproprietà.

In pochi giorni restano quindi da definire quattro cessioni e un arrivo, ce la farà Marotta a concludere in bellezza il mercato bianconero?


2 commenti:

  1. Marrone al Sassuolo x 4 mil comproprieta.. credo che in mezzo ci sia l'affare Berardi x il prossimo anno
    QUaglia non ha mercato... resta fino a Gennaio (almeno)
    De Ceglie e' un chiodo piantato troppo a fondo.. non ha mercato a causa dell'ingaggio (ancora grazie a Secco & C)
    Hai scordato Motta.. e l'altro chiodo di Peluso..
    ZUniga secondo me rinnova...
    Manca ancora un acquisto di peso... non possiamo sempre restare con Vucinic titolare ... quanto mi sta sui coglioni al sua indisponenza e discontinuita!!!
    PS Hai visto che il Tottenham ha preso Eriksen dall'Ajax x 12 Milioni...!! In quel ruolo ci avrebbe fatto veramente comodo un giovane forte come lui.. invece del nano incapace!!
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Marrone è andato al Sassuolo in comproprietà per mezzo Berardi. Circa 3,5 milioni mi pare. De Ceglie ha un ingaggio esagerato si, ma non è così scarso da non avere mercato, purtroppo Secco gli ha fatto un regalo troppo generoso con il rinnovo di contrattoo. Motta, ma non va mai in scadenza?
      Peluso non lo vendono, ma se già Conte sta facendo l'isterica per la cessione di Giaccherini e Matri pensa se gli vendono un altro suo pupillo.

      Comunque non conosco Eriksen, ma ovviamente concordo che Marotta non ne compra mai scommesse. E quando lo fa (Elia ad esempio) ci pensa Conte a bruciarli

      Elimina