Piazza Juve

martedì 2 aprile 2013

Bayern Monaco 2-0 Juventus: Disastro Bianconero in Baviera, piegati in ginocchio avremmo meritato ben altra sconfitta

Disastro in Baviera, la Champions League saluta la squadra bianconera quasi definitivamente, non per un risultato, pesante ma ribaltabile, quanto per una differenza abissale di valori in campo tale da ridicolizzare le ambizioni di ripresa juventina.

La squadra bianconera paga un avvio da incubo, dopo soli 28 secondi loro vanno in rete. I tedeschi aiutanti da uno dei più grandi colpi di fortuna della storia del calcio passano in vantaggio dopo solo mezzo minuto, ma da li in poi faranno capire che meriteranno a prescindere quel risultato, e se la squadra bianconera ha pure dato l'illusione di potercela fare per gran parte del primo tempo, nel secondo la scomparsa totale della squadra in campo. Il goal di Muller nel secondo suona il de profundis della peggiore prestazione bianconera dell'era Conte.

Troppi i loro meriti per cercare da noi demeriti giustificatori, ma la prestazione di Pirlo oggi oscena sarebbe valsa la sostituzione per chiunque non portasse il suo nome. Praticamente solo palloni persi per il regista bresciano, che pressato ed attaccato dalla fisicità dei tedeschi si vede solo capace di giocare alla meno peggio. Meno peggio che coinvolge alla grande le punte, invisibili, la squadra non avanza quasi mai, e loro non fanno niente per aiutare la cosa. Quagliarella e Matri bocciati totali, il sostituto Vucinic appena migliore, Giovinco al solito, inutile.

Prestazione minuscola, che non rende onore al lavoro svolto negli ultimi due anni da Antonio Conte, ma da tempo si ripete a gran voce che solo un tecnico preparato non basta, quando la squadra avversaria attacca sulle fasce con gente come Ribery e Robben, e tu rispondi con Peluso e Lichtstainer, ovvero due terzini difensivi adattati.

Inutile girarci attorno, la sconfitta è stata fin troppo generosa nel risultato.
E al ritorno solo l'onore possiamo provare a salvare, il ribaltone è assai improbabile, non con questa squadra, non con questi uomini.

Pazienza, ci riproveremo il prossimo anno.


8 commenti:

  1. Quando tornate dall'Oktoberfest?

    RispondiElimina
  2. HAI DETTO BENE NELL'ARTICOLO NOI PELUSO E LICHSTEINER LORO ROBBEN E RIBERY
    LORO MANDZUKIC CHE TORNA A PRENDERE PALLA AL LIMEITE DELLA LORO AREA NOI MATRI E QUAGLIA CHE GUARDANO LA PARTITA.
    BUFFON CHE PENSAVA NON SI SA A CHE.... MARCHISIO CHE A QUANTO PARE NON ERA SULL'AEREO PERCHE' QUELLO IN CAMPO NON ERA LUI!!
    PIRLO.......FORSE DOVREBBE CAPIRE CHE CON QUELLA GENTE LI NON E' IL CASO DI METTERSI A FARE I NUMERI DAVANTI ALL'AREA...
    E CONTE......E CONTE...... MA HAI POGBA IN PANCA E TIENI PIRLO SURCLASSATO FISICAMENTE IN CAMPO?
    E PER L'AMOR DI DIOOOOOO BASTA GIOVINCO!!! I LORO CAMBI LI AVETE VISTI ENTRATO ROBBEN ENTRATO GOMEZ!!! DA NOI ENTRA GIOVINCO.....UN MEZZO CALCIATORE!!

    RispondiElimina
  3. Conte e' succube di Pirlo, in una recente partita, addirittura chiede a Pirlo consigli su chi far entrare e come disporlo in campo... mi sembra fosse con il Catania, telecronaca SKY..
    Ieri era a bordo campo, moscio come un'alga.. non voglio demolire tutto, ma i limiti li ha anche lui, e non pochi.
    A te Gian, chiedo come puoi decretare una netta superiore del Bayern, rispetto alla Juve.. ieri hanno giocato da schifo. A meta campo abbiamo forse i migliori al mondo, o poco ci manca. In difesa altrettanto. Peluso lo ha inserito perche aveva paura dei colpi di testa avversari... Giaccherini avrebbe senz'altro creato piu pericolosita, tenedo piu indietro le ali del Bayern. Davanti, si sa.. il punto debole e' quello.. pero' Vucinic, lo fai giocare subito.. e non Matri che non sa, e' risaputo, stoppare un pallone neanche con una pistola puntata alla testa.. il resto si sa.. ed e' inutile discuterne..
    Certo che se a fare minchiate ci si mette anche Buffon allora... e' finita. Sul primo gol comunque, hanno avuto un culo pauroso.. se hai visto la palla ha preso, dopo la deviazione la direzione opposta alla quella logia in cui stava andando Buffon.. incredibile..
    Gli esterni.. di sicuro non sono all'altezza, ma e' Conte che li, ci vuole due terzini..
    Al ritorno, a destra, spero riesca a recuperare caceres, altrimenti giochiamo con Padoin, e Asamoah esterni..
    Vediamo con il Pescara chi fa giocare... se rimette i titolari vuol proprio dire che e' bollito anche lui..
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi siamo Pirlo-dipendenti, non abbiamo giocatori in avanti che possano dare fantasia alla manovra, perché Vucinic ne gioca bene una ogni cinque. Quando poi come ieri Pirlo viene pressato con rapidità e viene messo in fortissima difficoltà, noi facciamo schifo. La soluzione, per me, sarebbe stata nel secondo tempo l'ingresso di Pogba per Pirlo e di Vucinic per Matri, e se necessario di Giovinco per Peluso e passare ad un 433, modulo che spero venga adottato al ritorno, quando senza Licht e Vidal siamo nella cacca se si ostina a proporre il 352

      Elimina
  4. Il problema e' che l'ho visto dimesso.. quasi sconsolato a fine partita.. come se si fosse gia arreso...
    Secondo me ha gia in testa di far capire alla societa che deve tirare fuori i soldi per poter competere a livello internazionale..
    Pero' e' stato l'unico nelle interviste a sembrare arreso.. di aver gia perso le speranze di qualificazione per il ritorno.. che c...o di mentalita e di pensiero trasmetti alla squadra agendo cosi!!! Sopratutto dopo che per 90 minuti in tutte, dico tutte, le altre partite eri a bordo campo a scassare le palle ai giocatori..?
    Mi ha deluso piu lui di tutta la squadra..
    STE

    RispondiElimina
  5. Non condivido l'analisi fatta...il primo tempo ci hanno asfaltato e fortunatamente ne abbiamo preso solo uno; nella ripresa non ho visto uno schiacciamento dei tedeschi nei nostri riguardi, e senza l'errore (questo sì) di buffon sulla respinta, saremmo tornati da monaco con lo 0-1 che avrebbe cambiato di molto le cose. Con questo non voglio dire che non meritavano di più, ma nel calcio conta metterla dentro e portarse a casa la sconfitta di misura era alla portata... Poi se si vuole invece distruggere tutto, si può dire tutto quel che si vuole...io da Juventino vero, ho un pò di speranza, dobbiamo fare un gol nel 1° tempo e sperare di farne un'altro prima della fine della gara e poi si vedrà....forza Juve sempre!!

    RispondiElimina
  6. son d'accordo e' stata una disfatta..ma io son convinto che non serva un topplayer ci serve un portiere...reattivo...cavoli..ieri sera buffon mi sembrava il portiere del chievo terrorizzato da...innocue punizioni di balotelli...non so' se mi spiego...forza juve nei secoli dei secoli...cmq

    RispondiElimina