Piazza Juve

sabato 17 novembre 2012

Juventus 0-0 Lazio | Juventus che domina ma bloccata da un Marchetti fenomeno

Ennesima dimostrazione, se mai qualcuno avesse avuto dubbi, che questa Juventus è una squadra dal gioco quasi perfetto meno che nell'attacco, o anzi, meno che nel ruolo dell'attaccante, dove manca da ormai troppo tempo un uomo capace di concludere a rete le mille azioni create dai compagni. E così una partita che la squadra bianconera ha giocato dal primo all'ultimo minuto dominando il terreno di gioco e proponendo azioni offensive su azioni offensive, si conclude con un semplice zero a zero.

La Lazio oggi sembrava una provinciale a caso, con un fenomeno in porta, Marchetti che per ben due volte (su Quagliarella e su Bonucci) salva la sua porta con azioni degne del miglior Buffon, oggi spettatore non pagante. Occasione persa per creare panico tra le inseguitrici, che domani venderanno l'anima pur di recuperare punti, ma alla fine situazione più che buona, anche dovesse vincere la squadra nerazzurra noi riusciremmo a mantenere un margine di ben due punti (ovvero un ulteriore 'bonus' pareggio), e soprattutto in vista della partita martedì prossimo con il Chelsea sono sembrate più che positive le note provenienti da questa squadra, che se è vero che ha "peccato" sulla fascia destra (dove un Isla anonimo e impreciso sta veramente facendo temere Marotta di aver buttato 18 milioni)  è anche "orfana" dei panchinati Lichtstainer, Vucinic e dello stesso Pirlo, oggi in panchina per Pogba, che conferma una buona prestazione andata via via a crescere con lo spostamento nel ruolo di interno da quello di centrale di centrocampo. Ottimo segnale anche il ritorno di Pepe in campionato, che oggi ha giocato dal 60' circa.

Non resta quindi che l'attesa per il big match contro il Chelsea, nella speranza che il ritorno in campo dei titolari oggi a riposo riporti la squadra bianconera a livelli più che sufficienti a stendere i campioni d'Europa.

MVP: Giovinco/Vidal : Il primo prova a dare dinamismo, ma manca più volte l'occasione da rete, non è un finalizzatore e lo sapevamo da mesi, purtroppo non è neanche uno che ci prova troppo, ma nel complesso solo Vidal ha fatto bene quanto lui, recuperando ogni pallone possibile e provando pure il tiro quando possibile.


2 commenti:

  1. ....se giudichi la partita di Giovinco positiva....andiamo bbene!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci prova a segnare, non ci riesce perché non è, e non lo sarà mai, uno che ha capacità da prima punta, e lo ripeto da mesi, da quando dicevo che poteva restarsene a Parma e risparmiare quegli 11 milioni (più quelli incassabili dal suo cartellino), ma anche ieri ha dimostrato che ci prova, si smazza in ogni dove ma non riesce a trovare la porta, poi si ci è messo ieri Marchetti...

      Elimina