Piazza Juve

venerdì 2 novembre 2012

Juve padrona in Serie A. Un po’ meno in Champions League

Padroni della Serie A, e in attesa dell'Inter

Tutta in discesa la strada per la Vecchia Signora in Serie A. Una Juventus concreta e incisiva, due settimane fa, nel tardo pomeriggio di un sabato, ha battuto il Napoli per 2-0 allo Juventus Stadium. In gioco c’era la leadership incondizionata della classifica di Serie A. Gli uomini di Conte hanno dimostrato di essere ancora temibili nel massimo campionato italiano, continuando a battere anche il Catania (0-1) in trasferta e il Bologna sempre allo Juventus Stadium (2-1).

È possibile rivivere i momenti salienti di queste ultime partite anchesul sito SportyTrader.it, che, nella sezione « risultati in diretta », selezionando le rispettive date di Juventus-Napoli, Catania-Juventus e Juventus-Bologna, ripropone il risultato di ogni incontro con le statistiche dettagliate di tutti i momenti più importanti (gol, tiri in porta, sostituzioni, ammonizioni, ecc.).

Il prossimo impegno dei bianconeri è con l’Inter, previsto per sabato 3 novembre alle 20:45.
Anche i nerazzurri si stanno comportando egregiamente in Campionato.

Reduce da una vittoria contro la Samp per 3 a 2, l’Inter sembra ben intenzionato a mettere i bastoni tra le ruote, e dopo aver guadagnato la seconda posizione a discapito del Napoli, proverà ad accorciare le distanze dalla squadra bianconera con una vittoria per continuare a giocare per il titolo finale. Questa partita si annuncia particolarmente accesa e decisiva per la leadership della Serie A.

Occhio a distanza anche al Napoli di Mazzarri e alla Lazio

È difficile pronosticare l’esito di Juventus-Inter. È possibile che ci saranno molti gol tra due squadre che vorranno vincere a tutti i costi. Per chi volesse saperne di più, ecco il pronostico di SportyTrader, supportato dalle relative statistiche. La Juve gioca anche in Champions League e il 7 novembre scenderà di nuovo in campo.

Uno sguardo alla Champions League

La settimana prossima, la Juventus sarà impegnata nella quarta giornata di Champions League a Torino, contro il Nordsjaelland, campione di Danimarca. La partita di andata, giocata a Copenaghen, si è conclusa sull’1-1. Il Gruppo E, a cui appartengono le due squadre, è per ora guidato dallo Shakhtar Donetsk, con 7 punti. Al secondo posto del girone troviamo il Chelsea a 4 punti. Entrambe le squadre cercheranno, quindi, di uscire da questa fase di impasse e faranno di tutto per vincere.

La Juve sta dimostrando di avere grande maturità in Campionato e con impegno potrebbe conseguire grandi risultati anche in Europa. Per riuscirci, però, gli uomini di Conte dovrebbero smettere di collezionare pareggi, soprattutto contro squadre di minor spessore come il Nordsjaelland. Per la Juventus potrebbe essere l’ultima occasione per pensare a un’eventuale qualificazione agli ottavi.


Nessun commento:

Posta un commento