Piazza Juve

giovedì 16 agosto 2012

Tra Juventus e Inter più di una trattativa. Non solo Pazzini e Quagliarella potrebbero cambiare maglia

Mi tocca dire che quello che sto per scrivere non si basa su un racconto della Gazzetta dello Sport o di un altro giornale sportivo a caso, e forse per questo più credibile (per lo meno più di chi ancora parla di Munian o Cavani in bianconero).

Da ormai diverse settimane si sa che i rapporti gelidi fra Juventus e Inter ora lo sono di meno, entrambe le squadre vedono nell'altra serbatoi di risorse da cui attingere, la Juventus infatti ha palesato l'interesse per Pazzini, e l'Inter quello per Quagliarella. Uno scambio di mercato potrebbe arrivare a fine Agosto, ma non è per niente improbabile che l'operazione non venga accompagnata da altri trasferimenti incrociati.

Infatti la società nerazzurra avrebbe fatto capire di essere interessata pareccchio a Giaccherini, il giocatore ex Cesena, scommessa vinta da Antonio Conte che ha creduto in lui per primo, è un tifoso nerazzurro dalla nascità, lo ha ammesso e difficilmente potrebbe rinunciare all'idea di finire nella squadra di Moratti, che per averlo però dovrebbe sborsare almeno 8 milioni, la cifra per cui il giocatore sarebbe stato valutato fra l'anno scorso e quest'anno nelle varie sessioni di mercato. La società bianconera però dovrebbe trovare un sostituto subito dopo, e potrebbe essere un ex interista della scorsa stagione a prenderne il posto, ovvero la giovane scoperta dello stesso Marotta (ai tempi della Sampdoria) Andrea Poli. Il giocatore ha una valutazione di circa 5 milioni, e sarebbe un investimento nell'immediato e per il futuro, visto che ha soli 23 anni. Il giocatore però è probabilmente destinato a restare alla Samp per almeno un altra stagione, la Juventus infatti potrebbe prelevarlo e lasciarlo in prestito a maturare ancora un po'. In questo caso la cessione di Giaccherini appare meno scontata, nonostante ci sia Marrone che potrebbe raccoglierne l'eredità in panchina.

Ma se l'Inter è interessata ad un bianconero, anche la Juventus è interessata ad un nerazzurro.
E' Andrea Ranocchia il 'sogno' di Conte, l'allenatore bianconero lo avrebbe contattato più volte durante la stagione, per convincerlo a venire alla Juventus, cosa che il giocatore farebbe più che volentieri se non fosse legato con un contratto blindato all'Inter. La squadra nerazzurra in realtà avrebbe pure intenzione di liberarsi di un giocatore che non sembra il solido difensore che si pensava diventasse, o che per lo meno nella difesa interista non sembra trovarsi del tutto a suo agio. Roma e Napoli sono state vicine al giocatore, ma la Juventus è l'unica che ha presentato un'offerta, circa 10-12 milioni, respinti da Moratti che ne chiede almeno 18. Ovviamente un segnale di incedibilità dell'italiano, che potrebbe comunque restare all'Inter almeno un'altra stagione.


4 commenti:

  1. Se cedono Giaccherini, i tifosi Juventini se ne faranno una regione.. anche se non credo che avvenga, visto che Conte "stravede" per lui.

    Poli, secondo me, lo hanno preso per girarlo alla Fiorentina il prossimo anno, nell'affare Jovetic. Sinceramente con tutti i giocatori giovani che abbiamo in mezzo al campo, Asamoha, marrone, Pogba, Marchisio, Vidal etc.. non vedo come inserirlo.. anche a fronte di prestazioni non sempre esaltanti..

    A mio parere, e' quasi certo l'arrivo di Pazzini. Quagliarella, con Conte, il campo non lo vede neanche con il binocolo.

    Sinceramente poi... meno gente ex Bari arrivano... e meglio e'.. non pensi?
    Domanda: ma Immobile, e' ancora un po' nostro, o non piu'? SInceramente non c'ho capito piu niente...

    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immobile al 50% è di nostra proprietà, e al 50% del Genoa, che ha speso mi sembra 4.5 milioni per acquistarne la meta. Se fa bene il prossimo anno ne dobbiamo spendere almeno il doppio

      Elimina
    2. io non capisco di calcio... ma prima giovinco e poi immobile...peccato per krasic e non parliamo di pasquato e di tanti altri spendiamo tanti euro per prendere i top player ...non capisco

      Elimina
  2. Grazie,
    pensavo fosse stato ceduto in via definitiva.
    STE

    RispondiElimina