Piazza Juve

domenica 1 luglio 2012

Spagna 4-0 Italia, con quattro goal torniamo a casa senza dignità. Con una umiliazione Totale. #SpagnaItalia

Torniamo a casa sconfitti. Nella sconfitta ci può anche stare l'onore, l'onore di aver perso contro i più forti. Ma in questa sconfitta non ci sono mezze misure, ci hanno ridicolizzati e fatto uscire dal campo a testa bassa. Non c'è gloria in una disfatta per quattro a zero come questa. Ma a rendere imbarazzante l'incontro non sono state le reti subite, ma l'aver disputato la peggiore partita possibile.

Domani si sprecheranno le ricerche dei colpevoli, io gli precedo.
Thiago Motta:
1) E' BRASILIANO
2) E' SCARSO
3) NON VALE NIENTE NEANCHE FISICAMENTE
Perché, perché sotto di due reti Prandelli decide di togliere Montolivo per mettere questo "oriundo" qui?

Prandelli stesso. Non capisce che contro questa Spagna dopo i primi 45' bisognava pompare il centrocampo, dove ci massacravano. La soluzione poteva essere il 352 sperimentato durante la prima gara. E invece mette Motta per Montolivo e Di Natale per Cassano.

Mi fermo qua. Diciamo che finale peggiore non poteva esserci, forse solo Monti che parla di bellissima partita e squadra forte e coraggiosa, o i commentatori RAI che chiedono pietà dopo il quarto goal (con Dossena che ha sbagliato ogni giudizio) o una irritante, noiosa, e monolitica nel corpo, Paola Ferrari può peggiorare. Ma non sta succedendo almeno questo, no?


7 commenti:

  1. Magari anche un Nocerino per Marchisio.. no?
    Magari anche rinunciare a cassano dall'inizio, visto che era scoppiato, ed inserire DIamanti o Giovinco, o lo stesso Di Natale?
    Magari lasciar fuori anche chiellini, visto che non era in condizione?
    Io Montolivo non lo avrei mai fatto giocare.

    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marchisio sembrava totalmente spompato, è possibile che Prandelli non se ne sia accorto prima? E poi con Motta in campo che voleva concludere? Siamo stati massacrati come mai prima d'ora...pessima, pessima partita in TUTTO

      Elimina
  2. I commentatori Rai sono persone che a fine mese devono portare a casa il salario.. null'altro che mediocri commentatori, ed ex calciatori che devono sbarcare il lunario.

    ste

    RispondiElimina
  3. Si, ma soprattutto cassano.. dopo 20 minuti era a pezzi.. cosa diavolo li metti in campo dei giocatori cosi!!!!! Nel milan enta nei minuti finali... Prandelli lo fa giocare dall'inizio, precludendosi una sostituzione a priori. Stesso discorso per quell'ibrido di Montolivo.. lento, non contrasta, sbaglia passaggi..
    Devo dire che l'Italia di Prandelli, e' quella che ho visto di piu giocare, ma ho la netta impressione che, come ci sono giocatori di talento che non vinceranno mai niente, esistono anche allenatori che non spiccheranno mai il salto di qualita'.. lui e' uno di questi.. e mi spiace molto, perche a parte Ancelotti, quasi tutti gli allenatori vincenti, in italia, sono stati degli arroganti e presuntuosi (Lippi, Capello in primis).
    E' anche vero che e' mancata una generazione di veri centravanti, e mezz'ale. Gli ultimi sono stati Vieri e Inzaghi, insieme a Totti .. da allora solo buoni giocatori..
    A livello Europeo, la difesa va bene, ed il centrocampo, pur mancando di amalgama, ha ottimi giocatori, anche se contati (De Rossi/Marchisio/Pirlo e Nocerino).

    La spagna ieri, sembrava l'italia contro l'inghilterra.. entrambe hanno giocato contro il nulla. Pazienza.

    PS come lo vedi Lucio?
    Per me e' un ottimo acquisto a parametro zero (diversamente non lo avrei di certo acquistato). Esperienza internazionale, sicurezza, e gol (4/5 a stagione).
    Secondo me davanti non hanno ancora le idee chiare, sui giocatori per cui hanno disponibilita ad acquistare..

    secondo PS. Grandissimo il tuo post precedente, sulla partita dell'italia.. com'era.. ? TIKA TIKA... ;))

    a presto,
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cominciando dalla parte finale, sono ancora convinto che noi la Spagna l'avremmo potuta battere. Con un 3-5-2 e con giocatori non mezzi morti come Chiellini, Marchisio e Motta, eravamo alla pari. Cassano anche secondo me sarebbe dovuto entrare nel secondo tempo, così da far valere al massimo le sue qualità.

      Comunque il futuro per me è migliore del passato, io spero che tra i vari Ogbonna, Destro, Immobile, Borini, Leali, Verratti, Ranocchia, Insigne, un paio di ottimi giocatori spuntino. E in più Chiellini, Marchisio, Bonucci, Balotelli, Giuseppe Rossi, Giovinco, forse Buffon sicuramente altri 5 o più anni di autonomia l'hanno.

      Il problema è l'allenatore, Prandelli è indubbiamente il massimo che possiamo permetterci al momento. I migliori italiani,con una idea di calcio attuale, al momento sono Conte, Spalletti, Ancelotti e forse qualche giovane tipo Montella. Nessuno di questi è disponibile, quindi Prandelli resta il massimo, anche rispetto personaggi come Capello, che hanno fatto il loro tempo.

      Su Lucio ho scritto un post, http://piazzajuve.blogspot.it/2012/06/lucio-alla-juventus-rompe-con-linter-e.html, se non va a galoppare in attacco ma fa solo il suo lavoro di difensore, ottimo ottimo arrivo, a zero euro. Sull'attaco, bah.. non si ci capisce più niente.

      Elimina
  4. ahhhh... siamo in vacanza ehh??!
    Gia ti vedo sbrandato a leggere la gazzetta, o quella rumenta del Tuttosport, che anchio leggo (non sempre, perche potrebbe diventare dannoso per il cervello) perche' juventino..
    Cmq si profilera' un campionato di basso livello, dove, facendo i dovuti scongiuri, dovremmo stravincere con 5/8 punti di distacco..
    Sembra che alla fine o chiudono per VPR a 10/15 Max, oppure virano su Suarez (il nostro preferito!!).
    Il Milan, ha apparentemente chiusio la campagna acquisti in entrata.
    L'inter.. bazzica sempre sui soliti nomi.. Destro e/o qualche buon giocatore, ma nioente di preoccupante..
    Il napoli.. sonnecchia..

    Buone vacanze,
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale vacanza. Anzi! Da oggi il sito ha un dominio di primo livello, piazzajuve.com :)

      Elimina