Piazza Juve

lunedì 16 luglio 2012

Rifiutati 25 milioni per Vidal, dopo i 30 per Marchisio. Mentre si avvicina Armero

E alla fine si moltiplicano le voci di un Paris Saint Germain scatenato. Se hanno appena preso Thiago Silva e Ibrahimovic, è notizia di qualche giorno fa che lo stesso club avrebbe offerto ben 25 milioni di euro per Arturo Vidal, che sarebbe stato dichiarato assolutamente incedibile dal club bianconero, che già a Maggio aveva rifiutato una somma di poco inferiore da parte del Real Madrid, e che neanche due settimane prima ne avrebbe rifiutati ben 30 da parte del Bayern Monaco per Claudio Marchisio e circa 10 per Andrea Pirlo.

E riecheggiano così le parole del giornalista di Milan Channel, e ovviamente milanista, Mauro Suma, che dopo la prima offerta rifiutata del PSG per Thiago Silva scriveva: "C'è una sola squadra in Italia che ha i top player e se li tiene...". Grosse risate con il senno di poi. Grosse risate alla luce delle sorprendenti cessioni del Milan (che ne esce indebolito in maniera esagerata, e gli interventi dovranno essere più che mirati ora per mantenerne competitività), Grosse risate dopo aver letto delle tante offerte rifiutate dalla Juventus per i propri top player.

Intanto diversi giornalisti sportivi danno per vicino l'arrivo di Armero alla Juventus, il Napoli non avrebbe intenzione di spendere 10 milioni per il giocatore dell'Udinese, e la Juventus sarebbe vicina a concludere l'operazione con un prestito oneroso e obbligo di riscatto. In attesa che quindi si intervenga in attacco sembra evidente come in Italia ci sia una sola squadra che stia operando nel mercato, e che si sia rinforzata in maniera veramente importante. Alla faccia di Suma!


2 commenti:

  1. Dopo Pellegatti, eccone un'altro, Suma..
    In Italia mi sembra di capire, che soldi non ce ne sono piu'.. mi a piacere, da Juventino, ma lo stato attuale delle cose, fa definitivamente scadere l'interesse per il campionato.. anche agli occhi dei campioni all'estero... un vero peccato perche ci perde tutto il calcio italiano. Tra l'a'tro, l'udinese tra pochi giorni fara' i preliminari, e sinceramente li vedo male...
    Gli sceicchi, nel giro di un anno, arriveranno anche a Milano, forse su entrambe le sponde..
    Si profila un campionato scadente.. dove una squadra, salvo sfaceli di mercato impensabili, ad oggi, e' leader incontrastata dello scudetto.
    Vedremo..
    Con Armero o Kolarov, sulla fascia, SULLA CARTA, diventiamo quasi perfetti (centravanti a parte) in termini di equilibrio e sostanza. La concretezza di un centravanti, ci renderebbe competitivi a livelli dei Big europei, anche senza avere individualita' devastanti, come Barcellona, Real Madrid o Manchester City.
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Un grande attaccante ci porterebbe a livelli veramente importanti anche in Europa.

      Elimina