Piazza Juve

sabato 23 giugno 2012

Una pazzia da 60 milioni per Cavani? Si, se Marotta ha sbattuto la testa

Stupidi una volta ad averci creduto, quando tutti parlavano di Aguero e quando già si sognava l'argentino vestire in bianconero. Poi la realtà si è chiamata Vucinic, finale meno amaro del previsto data la vittoria finale anche per merito del montenegrino. Ma questa volta eravamo certi, l'anno scorso Aguero era saltato perché non eravamo abbastanza attrattivi, ma ora con il ritorno in vetta e con il giusto investimento dovrà per forza arrivare qualche nome di richiamo. E Marotta sembrava non avere dubbi, uno tra Higuain, Van Persie, Suarez e Cavani vestirà bianconeri, diceva, e poi neanche il tempo di far finire Giugno e la doccia fredda sull'argomento. Non abbiamo bisogno di top player, non ci servono star, ma giocatori funzionali. Parole del nostro, confuso, direttore generale.

Nessuno può dire che a noi non servano giocatori funzionali, sta nel differenziare questi tra quelli semplicemente funzionali, a quelli capaci di fare la differenza. Perché se Giaccherini è sicuramente un giocatore funzionale a questa squadra, così come lo è De Ceglie, sembra quasi scontato dire che anche Bale e Kolarov sarebbero due 'abbastanza' funzionali, e soprattutto il primo un top player a tutti gli effetti.

Ma potrebbe comunque essere una mossa per sviare da indiscrezioni o nascondere delle trattative, oltre che facilitarle. Uno dei "rimproveri" più frequentemente fatto al nostro direttore generale è stato quello di spiattellare tutto alla stampa a riguardo le trattative, perché se un Galliani si nascondeva dietro un "Mister X" noi andavamo dalla Gazzetta a fare nomi e cognomi, e questo ci costava in termini di immagine (perché poi quando questi non arrivano ci facciamo magre figure) e in termini economici, visto che gli obbiettivi, una volta palesati, diventano più cari del normale, dovendosi far pagare i venditori anche la tua necessità di prendere proprio quel nome.

E i giornali non sembrano infatti voler tanto credere alla versione di Marotta, arriva il rilancio dei quotidiani sportivi che parla infatti di una Juventus scatenata, senza volontà di perdere la trattativa, per portare Edison Cavani in bianconero. Ottima prima punta, anche se personalmente non lo identifico con il calciatore che ci cambierebbe di più, ma che sicuramente innalzerebbe il livello del nostro attacco, e di molto. Si può però restare scettici sull'offerta, si parla di Matri, Giovinco e ben 20 milioni di euro per convincere il Napoli alla cessione.

Lascio qualche istante al lettore che non sapeva già della notizia per farsi quattro conti, o le dovute risate, perché un'offerta del genere rasenterebbe l'incompetenza. Cedere Matri per Cavani è ovvio, Matri sarebbe poi una prima punta perfettamente in grado di sostituire (almeno come posizione) Cavani al Napoli, offrire inoltre Giovinco poi mi sa di operazione rischiosa, due giocatori che comunque sanno il fatto loro, che potrebbero in coppia anche rinforzare il Napoli che mitigherebbe la partenza di Cavani e pure di Lavezzi in un colpo solo. E poi ci sono altri 20 milioni. 20 Milioni sono i soldi che proprio il Napoli ha speso per Cavani dal Palermo, noi stiamo arrivando ad offrire seriamente un complessivo di circa 60 milioni di euro per l'attaccante dei napoletani?

Siamo realmente convinti che con 60 milioni di euro il mercato non ci apra ben altre ed importanti porte? Ovviamente questa è al 90% una sega giornalistica, e personalmente lo spero molto, perché con 60 milioni preferirei presentarmi prima dal Real Madrid per Benzema, sicuro di sentirmi dire di no, e poi abbassare l'offerta della metà e provarci per Higuain. Oppure andrei a Liverpool a scippare a suon di moneta Suarez, che non può avere una valutazione superiore ai 25-30 milioni, e con il resto andare a Firenze e portarmi Jovetic, e se proprio i Della Valle facessero i difficili, tutti da Mancini a prendersi Dzeko o un Tevez low cost. Rivoluzionando il mercato in attacco con un giocatori di esperienza mondiale e già vincente come il francese di Madrid, o con due grandi attaccanti non al pieno della loro possibile valutazione, vuoi per gioventù (parente di: prospettiva), vuoi per recenti "battibecchi" con il proprio club (Carlitos).

Mi andava di scrivere della cosa, e l'ho fatto. Quindi mi limito a dire che la notizia sta girando, che non ci sono proprio tutti questi fondamenti su cui poggia, ma che se dovesse essere vera, signor Andrea Agnelli cacci Marotta, sta trasformando la Juve dal club che prendeva a quattro lire Zidane a quello che si fa spennare per Cavani.


3 commenti:

  1. Ma dai sono pure follie, matri e giovinco per cavani è ridicolo. Io lo vedo benissimo cavani in bianconero, ma per cifre ben più basse! Come hai appunto detto tu... Con 60 milioni teorici ci prendono un top player in attacco e pure un pensierino per un grande difensore! Sono pure notizie campate in aria quelle del genere, spero almeno. Io penso che dopo l'arrivo di giovinco possibilmente non vedremo un top player in attacco, penso si stia puntando su di lui e sulla sua esplosione. Ormai manca solo un laterale forte un "vice" pirlo ed un difensore, vendere gli esuberi ed il mercato è finito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se Giovinco è il "top" che hanno preso, giusto giusto nel vederlo ESPLODERE possiamo sperare :)

      Elimina
  2. I 60 mil non li hanno cash, ma darebbero, Giovinco + Matri ed altri 20 Milioni.
    A torino,cosi tanti soldi cash non li hanno. neanche 40 per arrivare a Falcao dell'atletico Madrid. Quindi mettetevi l'anima in pace.
    Se fanno la follia di dare via Giovinco e Matri, per cavani, restano con il solo Vucinic a suggerire le/la punta.. e ti dico io che fine facciamo...
    Uno come il nano ci serve, eccome, tanto in giro, in quel ruolo non hai nessun'altro che costi meno di 20 Mil.. tanto vale tenersi lui, ed acquistare un centravanti. Sembra che il Liverpool sia disposto a prendersi quel chiodo di Krasic, e con la cessione di Matri, uscirebbero i soldi per acuistare Suarez..
    Cavani a quelle cifre se lo tengano pure.. non e' uno che risolve le partite a livello di Ibra, o pochi altri (senza parlare dei mostri sacri come Ronaldo e Messi).. cmq non arrivera'.. de laurentiis non e' uno stupido.. PSG e CITY hanno il cash per comprarselo.. perche darlo in Italia, e poi, ad una "diretta" concorrente?
    STE

    RispondiElimina