Piazza Juve

mercoledì 20 giugno 2012

Marotta compra tutti meno che il top player. Oltre 30 milioni già spesi ma manca ancora il titolare in attacco

Che stanno facendo a Torino? Viene da chiederselo spontaneamente vedendo la lista della spesa bianconera, un esborso dietro l'altro che ingrandisce il conto salato di questo calciomercato appena all'inizio. Si comincia con Asamovah e Isla, 15 milioni subito, altri 15 il prossimo anno, e una contropartita per i restanti OTTO milioni. Mica robetta da niente. Poi Giaccherini tutto bianconero per 4.5 milioni, a cui seguono gli 11 più contropartita per Giovinco e i probabili 10 per Verratti. Solo in questo mercato abbiamo fin'ora speso la bellezza di 31 milioni, a cui aggiungerne 15 già a conto per la prossima.

Dalle cessioni si sa che possono arrivare fino a 30 milioni di euro, e che la qualificazione in Champion's League porta in dote circa 25 milioni, ma sembra fin troppo ottimistica la speranza che questi acquisti appena fatti non vadano ad intaccare il budget mercato per il top player. Perché inutile girarci attorno, manca ancora il top player che ci porti ad un livello accettabile per l'Europa che conta in attacco. In difesa poi gli uomini sono i minimi indispensabili per presentarsi a tre competizioni, servirebbe un ulteriore rinforzo per stare sicuri.

Detto questo, troveranno ancora abbastanza denaro da spendere per un attaccante che faccia la differenza?


5 commenti:

  1. Un commento realmente intelligente analisi perfetta non c'e retorica solo realismo bravo

    RispondiElimina
  2. Gian.. ma adesso ti rispondi anche da solo? ;;))
    Ma non lo sai che il mercato finisce il 30 di agosto.. e che forse non e' neanche ufficialmente aperto...
    In meno di 15 giorni hanno comprato ottimi giocatori. Visto che dovranno assegnare quella benedetta maglia numero 10 staranno valutando molto bene (spero) il giocatore su cui investire, e che comunque ha comportato la rinuncia a Del Piero..
    In pratica visti i proclami (ennesimi) di TOP PLAYER, anche quest'anno sono nella cacca, perche non ce' il Pirlo del caso, che si svincola a zero euro..
    Higuain, Van Persie e Dzeko costano troppo, o non sono in vendita sotto i 30 Mil.
    Giocatori appetibili, tra quelli in cessione, non ne abbiamo, quindi niente scambi, ma solo cash.. e il cash arriva fino a 30 Mil..
    In difesa qualche nome ce'.. non aspettatevi il Top player, ma buoni rincalzi (o presunti tali.. vedi Bruno Alves.. o Bocchetti).
    Adesso hanno comprato bene. Cercano di vendere e verso luglio avremo notizie in merito al top player di attacco.
    Io sono sempre piu convinto che sara' Torres (se il Chelsea lo vende ad una cifra ragionevole..). DI lui e' rimasto piu il nome che altro..
    Non vedo concrete alternative che piacciano alla dirigenza, ed allenatore, che riflettano le loro disponibilita'.
    Calma, siamo appena all'inizio.. chi ha fretta si conceda pure due o tre pastigliette di Imodium..
    Saluti,
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se restano circa 30 milioni, se vogliamo essere molto ottimisti, e ne dobbiamo spendere ancora almeno 5-10 per buoni mestieranti in difesa, con i restanti 20-25 milioni chi compreremmo? Tu parli di Torres, io ho paura che alla fine si arrangino con il Maxi Lopez del caso, che può fare il sostituto di Borriello, non il top player

      Elimina
  3. ma no daiii... sei piu pessimista di me.
    Non arriva Maxi Lopez. Stanno facendo un po' di conti.. tutto qui..
    Come ha anche detto il tuo amico (..) Zeman, Vucinic come prima punta e' micidiale..
    Ariva, vedrai.. qualcuno che non interessa alle big d'europa, senz'altro arriva..
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amico mio c'ha ragione. Vucinic da prima punta potrebbe fare molto bene, e in un 352 non c'è il pericolo che venga schierato esterno. Comunque Dzeko già sarebbe meglio di niente, mi sembra che non vada più tanto di moda

      Elimina