Piazza Juve

martedì 19 giugno 2012

Juventus, Fiorentina e Catania, il triangolo che porta a Jovetic

Non è Alessandro Matri il giocatore che convincerà la Fiorentina alla cessione di Jovetic, a conti fatti il cambio sarebbe del tutto sfavorevole ai viola, e nonostante i milioni di euro che porterebbe in dote Matri è difficile convincere la Fiorentina della bontà assoluta dell'operazione. Operazione che però potrebbe trovare in Montella neo-allenatore fiorentino, una grande mano d'aiuto.

Nel recentissimo passato del'ex giocatore ed allenatore della Roma c'è stato il Catania, condotto ad ottimi risultati stagionali, al di sopra di moltissime aspettative. E a Catania non ha solo cementificato le sue conoscenze da allenatore, ma anche preso molto in stima e simpatia il suo ex pupillo Alejandro Gomez, il giocatore già corteggiato dall'Inter è stato impiegato ben 34 volte in stagione, andando a segno per 7 volte, e calandosi del tutto nella parte ricucitagli da mister Montella.

Non è quindi Matri il giocatore che da solo può portare a Jovetic, è assai probabile che per arrivare al talento montenegrino che piace tanto a Conte (per le qualità tecniche) e Marotta (per il costo) bisognerà creare un triangolo di affari che vedrà Matri andare a Firenze per prendere il ruolo di prima punta lasciato vuoto dopo la cessione di Gilardino al Genoa, insieme all'italiano dovranno partire un bel mucchio di soldi  verso i viola, abbastanza denaro che i fiorentini potranno usare per convincere nel frattempo il Catania a cedere Gomez (valutato sopra i 9 milioni) alla Fiorentina, ma lo stesso Catania dovrebbe trovare prima un sostituto dell'argentino, e qui la Juventus può semplificare il tutto riproponendo agli stessi etnei il ritorno di Jorge Martinez e magari accontentarli con il prestito gratuito di Buoy,da qualche settimana seguito dai catanesi.


3 commenti:

  1. Secondo me hai elaborato troppa strategia... ammesso che arrivi Jovetic, alla Fiorentina andra' uno tra Quagliarella o Matri.
    A questo punto avremmo: Vucinic-Jovetic-Giovinco-Borriello-Quagliarella o Matri (che secondo me partiranno entrambi). QUindio di prime punte, solo una, tra l'altro di riserva.
    Van Persie non arrivera'. Costa troppo, e non vale l'investimento. Eppoi.. un olandese a 29 anni, in quel ruolo, e' un rischio nel nostro campionato.
    Se il prezzo non sara' alto, potrebbe sembrare strano, ma arrivera' Torres.. non e' un fuoriclasse.. solo un Matri con piedi migliori.. ma sinceramente ancora lontano dai suoi tempi migliori. SUarez.. (l'acquisto migliore) secondo me, resta al Liverpool.
    ciao,
    STE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Torres però non da garanzie, e ha uno stipendio di quasi 10 milioni annui se non sbaglio. Non mi sembra per niente un acquisto da Juve al momento, Suarez anche secondo me resta al Liverpool, però lui e Jovetic sarebbero i migliori secondo me

      Elimina
    2. Dipende tutto da quanto il Chelsea punti ancora su di lui.. non vedo grossi club disposti ad accollarsi il suo stipendio, quindi, a meno straordinarie performances agli europei, sara' costretto a ridursi lo stipendio..
      Magari arrivassero entrambi.. Jovetic e Suarez..
      In giro non ce ne sono altri... quindi la scelta rimane tra LUi, o Suarez. Higuain, non lascia Madrid, Van Persie e' troppo caro. Ci sarebbe Dzeko.. ma vedo difficile che il city lo ceda a meno di 30 Mil.. anche se anche lui, lo vedrei bene in Italia.. certo che 30 papagne per lui, sembrano un po tante..
      STE

      Elimina