Piazza Juve

lunedì 4 giugno 2012

Juventus ancora su Van Persie, si cerca l'accordo definitivo

Nonostante i travagliati parti giornalistici anti-juventini che fondano le loro basi su errori e mancanze, questa estate sarà comunque per la Juventus il momento di concedersi quel big che manca per far paura davvero. Non solo essere una squadra agonisticamente pronta a correre e sfiancare gli avversari, ma anche una macchina che non spreca occasione per far male, e quindi sembra banale prospettare un grande acquisto in attacco per rendere la squadra pronta per la Champion's League, che se viene vinta pure da questo Chelsea, e con il Bayern Monaco a fare da finalista (che sicuramente non è la migliore squadra del torneo), può far pensare ad una Juventus che con la buona dose di fortuna, che serve sempre (chiedere a Inter e Milan quanto sia servita loro la fortuna) può arrivare a raggiungere traguardi che ormai mancano da un decennio.

Il colpo cercato in attacco, parola di Marotta, è uno tra Van Persie, Higuain e Suarez. Ma l'uomo mercato è Van Persie, arrivasse lui Marotta potrebbe respirare finalmente, e consegnare alla piazza il top player che pretende da anni. Van Persie con i suoi 30 goal stagionali, e il suo contratto in scadenza, è il giocatore che farebbe impennare alla grande il livello dell'attacco. Non è un giovane, non è un attaccante che fisicamente ha mai assicurato garanzie di nessun tipo, e a dir la verità non è neanche un goleador di razza, visto che le sue stagioni spesso si sono concluse senza arrivare alla doppia cifra, o superandola appena.

Ma da due stagioni il giocatore è totalmente esploso all'Arsenal, 59 goal nelle ultime due stagioni sono un ottimo motivo per pensarlo come giocatore che fa la differenza.

Van Persie ha una valutazione tra i 15 e i 25 milioni, causa contratto in scadenza nel 2013. E stranamente la Juventus stavolta ha la possibilità di sembrare più interessante di molte altre società, Marotta si è presentato assicurando all'olandese la titolarità e una base di squadra già vincente e pronta a continuare nelle vittorie. Il nodo resta di tipo contrattuale, Van Persie ha ammesso che i soldi non sono tutto, ma Real e City ne hanno abbastanza da scuotere chiunque. La società però è pronta a regalargli la maglia numero 10 di Alessandro Del Piero, e di dargli il ruolo di uomo squadra, di simbolo della nuova Juventus. Un'operazione molto importante dal punto di vista dell'immagine.


1 commento:

  1. "Ha una valutazione da 15 a 25 milioni" ...?
    Ma dove lo hai letto, su Playboy (se si dimmi dove, perche io ho l'abbonamento e non ho visto l'articolo..!)??
    Minimo 25 Mil.. concordo con te, sulla sopravalutazione del giocatore.. che tra l'altro ha gia 29 anni.. ed arrivare a quell'eta' in Italia..mmmhh la vedo dura.. sara' l'ennesimo mezzo flop di Marotta & C..
    Ma Suarez a 25 anni, gli fa cosi schifo..?
    STE

    RispondiElimina