Piazza Juve

sabato 16 giugno 2012

Juventus 2012-2013. Ecco come sarà la formazione e le nuove maglie

RESTATE AGGIORNATI SULLA FORMAZIONE 2012-2013 A QUESTO LINK

La prima Juventus Campione d'Italia del post calciopoli, e del post Del Piero, sta nascendo sotto la guida di Antonio Conte e di Marotta/Paratici. La caccia di giovani talenti, top player e giocatori affermati, sta proseguendo da mesi senza sosta per segnare nel 2012-2013 il gran ritorno della società bianconera nell'Europa che conta. Stavolta, a differenza della gestione Blanc, la società sa come si vince, lo ha fatto, e non ha intenzione di smettere. Non solo il prossimo campionato nel mirino, ma anche la SuperCoppa Italiana contro il Napoli ad Agosto, la Coppa Italia per segnare la decima vittoria prima di chiunque altro in Italia, e soprattutto la Champion's League, sogno da coltivare il più a lungo possibile. A fianco potete innanzitutto vedere come saranno le nuove maglie con il nuovo logo senza stelle


CENTROCAMPO:
I primi due acquisti, quasi ufficiali, sono quelli di Asamovah e Isla, oggi questi due nomi indicano molto bene l'intenzione di dare alla Juventus, per la prossima stagione, un modulo del tutto diverso dalla classica formazione all'italiana. Asamovah e Isla infatti arriveranno in contemporanea dall'Udinese, e forse a distanza ravvicinata dal talento del Manchester United, Pogba e da quello tutto italiano di Marco Verratti. Troppi nomi per un centrocampo a tre, che sulla scia delle ultime partite di campionato potrebbe diventare un centrocampo a cinque. Il modulo infatti al 90% che verrà adottato nella prossima stagione sarà quello del 3-5-2, una difesa a tre (caso più unico che raro tra le grandi italiane, e soprattutto tra quelle d'Europa, tutte solide sulla difesa a quattro, Barcellona a parte) un centrocampo a cinque, che vedrà sulle fasce, stavolta, non due terzini adattati, ma due uomini offensivi di fascia, Isla su tutti. L'attacco con le due punte vedrà l'arrivo, ormai obbligatorio, di un grande nome che si accoppierà insieme a Vucinic e sostituti per sostenere con i goal la squadra.


ATTACCO:

Passando proprio a parlare dell'attacco, oltre Vucinic, sicuro al 100% di restare alla Juventus, non c'è nessuno. Pepe con il cambio di modulo potrebbe essere sacrificato per far cassa e investire in più giovani o più adattabili giocatori, per lui offerte dalla Russia di Spalletti. Krasic ed Elia sono praticamente fuori da questo progetto da almeno 7 mesi, e infatti saluteranno a breve, Matri lega le sue chance di restare in bianconero a quelle della Roma di monetizzare il massimo su Borriello. Se caleranno le pretese economiche nella capitale, da 8 ad almeno 5 milioni, per il giocatore ex Milan, Matri (che con l'arrivo del top player sarebbe una riserva) saluterà la squadra alla prima offerta concreta e sostanziosa. Quagliarella invece potrebbe restare se la società decidesse di non investire comunque su Borriello, o se il riscatto (molto probabile) di Giovinco dovesse saltare del tutto. Sebastian Giovinco infatti sta per tornare in bianconero, Conte lo vuole per il suo dna juventino e per le sue qualità di corsa e tecnica, sarà il vice Vucinic, ma non sarà sicuramente lui il colpo ad effetto dell'attacco bianconero. Per il grande nome si ragiona soprattutto su Van Persie, il giocatore sarebbe anche abbastanza convinto della bontà del progetto Juve, ma la tentazione di accettare un contratto ben più sostanzioso (di almeno un paio di milioni annui) tesserandosi per il City è tanta. Alla Juventus però erediterebbe la maglia di Del Piero, il ruolo di uomo immagine e il posto di titolare, cosa che al City non assicurano nemmeno, con quel gruppetto molto folto di attaccanti in rosa.



Da notare che nel caso i quattro attaccanti dovessero essere Van Persie, Vucinic, Giovinco, Quagliarella, ci dovremmo preparare ad assistere oltre al cambio modulo anche il cambio di gioco. Tutti e quattro sono infatti seconda punte atipiche, ovvero capaci di accentrarsi e fare goal con la costanza di una prima punta, nonostante non siano sicuramente degli "arieti" sfonda-difese alla Drogba o cecchini professionisti alla Trezeguet. Amano giocare negli spazi e svariare su più fronti in attacco, sarebbero la soluzione perfetta per una Juve che cerca di coniugare qualità e agonismo. Per questo mi sento di considerare Cavani come una opzione secondaria nel mercato, rispetto Van Persie, e vedo Suarez come unica vera alternativa all'olandese.

DIFESA:
In difesa la rivoluzione sarà più soft, qualche nome è già arrivato in squadra, come quello di Leali, il giovane portiere su cui la Juventus avrebbe già investito diversi milioni di euro, e che manderà a maturare in prestito, con la voglia di riportarlo in base fra qualche anno a fare il sostituto di Buffon. Si dovrà per forza di cose acquistare qualcuno, e il nome più semplice (per costo) sarebbe quello di Bocchetti, ma anche Peluso dell'Atalanta, che permetterebbe anche di tesserare un giocatore capace di avanzare anche a centrocampo. Sono solo voci quelle su Kolarov, almeno fino a quando le pretese del City non saranno così alte, e quelle su Rolando, in quanto la sua valutazione di 15 milioni entra in contraddizione con il suo probabile ruolo di prima riserva. Si è fatto il nome di Ranocchia, perfetto per questa squadra, ma purtroppo già tesserato da un certo club un po' ostile alla Juventus, e quindi resta molto probabile l'arrivo in zona arretrata solo di nomi "leggeri" e di nessun big, con la voglia di mantenere i denari per il top player.

** AGGIORNAMENTO DEL 30/06/2012:
Il brasiliano Lucio rescindendo con l'Inter si trova praticamente ad un passo dalla Juventus, sarebbe il preferito per migliorare (gratis) il reparto difensivo. (leggi: Lucio alla Juventus)

Leggendo queste informazioni ne viene fuori quindi che la probabilissima prossima Juventus scenderà in campo con il 3-5-2 e con i seguenti uomini :

3-5-2 TITOLARI:


Buffon
Barzagli - Bonucci - Chiellini
Isla - Marchisio - Pirlo - Vidal - Giaccherini
Van Persie - Vucinic

3-5-2 RISERVE:

Storari
Caceres - Lucio - De Ceglie

Lichtsteiner - Pogba - Marrone - Asamovah - Peluso

Quagliarella - Giovinco



IPOTESTI MODULO "ALTERNATIVO" 4-3-3:

Buffon

Lichsteiner - Barzagli - Chiellini - De Ceglie

Marchisio - Pirlo - Vidal

Giovinco - Van Persie - Vucinic


Cosa ne pensate allora della prossima Juventus? Punti deboli? Viste anche le mosse di Milan e Inter, e quelle dei grandi club europei, quali sono le chance di questa squadra di portare qualcosa di "corposo" in bacheca nella prossima stagione?


7 commenti:

  1. Vinciamo lo scudetto, Milan e Inter non si stanno rinforzando, il Napoli vende e la Roma ha preso Zeman. In Europa non lo so

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è vero, il Milan ha preso Dormolivo e l'Inter Palazzio :D

      Elimina
  2. In attacco Van Persie e Giovinco, a centrocampo Isla, Asamoah, Verratti e Pogba, in difesa Bocchetti e Kolarov e vinciamo in Italia ed in Europa per qualche anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kolarov viene dato vicinissimo all'Inter però

      Elimina
  3. la vedo una grande squadra, speriamo che alla fine arriva il top player VAN PERSIE,o CAVANI che è difficile che arrivi alla juve, dato che il napoli si è privato gia' di lavezzi.A CENTRO CAMPO siamo fortissimi con i rinforzi di ISLA e ASAMOAH E se arriva anche verratti meglio ancora .....ma ci vorrebbe anche qualcuno in difesa....RIVINCIAMO LO SCUDETTO DI SICURO.....E LOTTEREMO IN EUROPA....FORZA JUVE....

    RispondiElimina
  4. Via:Manninger 1ML,Krasic 8ML,Elia 8ML,Pepe 6ML,Matri 14ML,Ekdal 4ML,Giovinco 15ML, F.Melo 9ML, Ziegle/Taider/Sorensen 5ML TOTALE TESORETTO 70MILIONI.

    Dentro:Isla/Asamoah 18(1^rata),Giaccherini 3ML, Adriano 10ML,Verratti 5ML,Leali 5ML,Gabbiadini 4ML,Jovetic 30ML,Tevez 25ML,Ranocchia 10ML TOTALE SPESE 105ML

    RispondiElimina
  5. 4-3-3 prima possibilità:
    Buffon
    (Storari)
    Lichtsteiner - Barzagli - Bonucci - Chiellini
    (Caceres) - (Ranocchia) - (Chiellini)- (De Ceglie)
    Marchisio - Pirlo - Vidal
    (Isla) - (Verratti) - (Asamoah)
    Giovinco - Cavani - Vucinic
    (Pepe) - (Matri) - (Quagliarella)

    3-5-2 seconda possibilità:
    Buffon
    (Storari)
    Barzagli - Bonucci - Chiellini
    (Caceres) - (Ranocchia) - (Chiellini)
    Lichtsteiner - Marchisio - Pirlo - Vidal - De Ceglie
    (Pepe) - (Isla) - (Verratti) - (Asamoah) - (Giaccherini)
    Cavani - Vucinic
    (Matri) - (Giovinco) - (Quagliarella)

    RispondiElimina