Piazza Juve

martedì 22 maggio 2012

Ipotesi Capello alla Juventus se Conte venisse squalificato.

Lo scandalo calcioscomesse vive uno scandalo nello scandalo, non solo quello giudiziario, ma anche un vergognoso scandalo procedurale, in cui uno degli imputati, Antonio Conte, accusato dal pentito Carrobbio, nonostante sia accusato e quindi passibile di condanna, non viene interrogato e chiamato a dare la sua versione dei fatti. Ciò può dare due ipotesi:
Ipotesi Uno) Antonio Conte non è indagato, Palazzi non ha intenzione di interrogarlo perché non ha intenzione di chiamarlo a giudizio
Ipotesi Due) La FIGC cerca di portare a termine il lavoro iniziato nel 2006. La Juventus che vince non sta simpatica ai piani alti della direzione generale del calcio, e allora se non si può attaccarla direttamente, ci si prova ad attaccarla indirettamente, senza scrupoli.

Qual'ora però la FIGC dovesse palesarsi come organo di governo con sede a Milano, tra la Pinetina e Milanello, la condanna per Conte potrebbe essere una squalifica tra i 6 mesi e i 3 anni. Fa semplicemente rabbrividire tale ipotesi, questa scandalosa possibilità sarebbe l'ennesimo colpo alla credibilità di un calcio italiano che stenta ancora a riprendersi dallo scandalo calciopoli e dai suoi vergognosi verdetti pro-Inter.

Ma non può essere per niente sottovalutata dalla società bianconera che secondo alcuni giornalisti e blogger sarebbe già al lavoro per evitare una "sciagura". Se nel 2006 subito dopo lo scandalo Calciopoli fu Fabio Capello l'allenatore che scappo dalla panchina bianconera, potrebbe essere lui lo stesso a tornare oggi in caso di squalifica per Antonio Conte superiore ad una stagione. Se la squalifica per Conte dovesse infatti essere molto pesante sarà necessario cercare un nuovo allenatore, Fabio Capello per l'amicizia che lo lega con Andre Agnelli sarebbe un nome plausibile, ma per questa squadra un allenatore come l'ex ct della nazionale inglese sarebbe forse uno dei meno adatti. Il classico gioco  "capelliano" infatti è del tutto diverso da quello di Conte, e sarebbe quasi un ritorno al passato per livello di prestazioni.



Se invece dovesse arrivare una squalifica compresa tra i 6 mesi e una stagione infatti diventa improbabile che la società cerchi un nuovo allenatore, potendo lo stesso Conte allenare la squadra con il solo divieto di condurla ufficialmente in panchina. Ciò permetterebbe alla società di scegliere un allenatore interno alla stessa società da far sedere in panchina a fare le veci di Antonio. Non è improbabile una promozione del vice allenatore Angelo Alessio o dell'allenatore della primavera Marco Baroni.

Resta comunque aperta ogni possibilità, ma la cosa certa è che stavolta la società non dovrà arrendersi al volere dei corrotti vertici di Lega, e se necessario ostentare tutta la forza necessaria per opporsi a ingiuste decisioni che stavolta più che mai sono scandalosamente evidenti come tentativi di affossare la Juventus in favore delle altre, solite, squadre lombarde.


4 commenti:

  1. dovesse succedere una cosa simile io sarò il primo a scendere in piazza e stavolta non pacificamente!
    invito tutti gli juventini ad unirsi! ora basta con questi giochetti! io mi sono rotto i c...oni!!
    questa gente dovesse fare qualcosa di sbagliato stavolta la pagherà cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei l'unico a pensarla così, se anche stavolta ad una vittoria bianconera seguirà un attacco del palazzo ai nostri colori, la società per prima dovrà scegliere se stare al gioco o mandare tutto in aria dichiarando una vera e propria guerra giudiziaria ad ogni personaggio della FIGC. Noi tifosi possiamo invece smettere di comprare giornali sportivi, smettere di pagare pay per view e di spendere soldi negli sponsor (es: TIM) della Serie A

      Elimina
  2. Queste manovre sono di casa alla Pinetina, non a Milanello.

    RispondiElimina
  3. ma scherziamo!!!! lasciamo questi articoli alla gazzetta....x noi nn esiste conto squalificato, è pura follia
    se mai avvenisse neanche una remora: ISCRIZIONE AL PRIMO CAMPIoNATO STRANIERO CHE CAPITA, mica possiamo star qui a dar lustro a una serie A di m...e! ricordate il 2006-07 la serie B + seguita della A....chissà come mai

    RispondiElimina