Piazza Juve

giovedì 5 aprile 2012

Il Calciomercato ora si fa serio. 25 Milioni per Suarez, ma in attesa c'è anche Balotelli

Il calciomercato sta finalmente per entrare nel vivo, ovvero in quei mesi in cui le squadre decidono di giocarsi i guadagni di una stagione (monetari e sportivi) per arrivare a quei giocatori capaci, nelle intenzioni, di migliorare il rendimento della stagione appena terminata. E la prossima stagione la Juventus dovrà confrontarsi con un secondo posto (lo scudetto resto utopia?) da migliorare, con un ritorno in Champion's League e con la finale di Coppa Italia acquisita (sperando che quella stella d'argento...). In più a questo si aggiunge il record di imbattibilità, in campionato ancora neanche una sconfitta, quando sono 30 le partite dalla fine di Agosto ad oggi già giocate, e la volontà è quello di coronare la prossima stagione con quanti più trofei da regalare ai tifosi, possibili.

Il tutto per tutto nel mercato lo si giocherà in attacco, serve uno capace di fare la differenza, un giocatore che messo a paragone con Ibrahimovic non sfiguri, ma che anzi, possa dare sicurezza alla tifoseria tutta. Il nome su cui si insiste da mesi, e che potrebbe essere il più adatto a questa Juventus con questo gioco, è quello di Suarez del Liverpool. I giornali riportano insistentemente di primi approcci bianconeri per il giocatore ex Ajax e attaccante scomodo della squadra inglese, che da tempo è costretta a nascondere l'evidentissimo fastidio per i comportamenti di un giocatore sempre al centro delle cronache giornalistiche. Eppure la cosa non dovrebbe far troppa paura ad una squadra italiana, se Cassano e Balotelli hanno giocato e affascinato per anni i loro tifosi, non c'è motivo per cui un Suarez che segna e magari fa vincere, dovrebbe avere problemi con l'ambiente molto meno politically corret del calcio italiano. La cifra che La Stampa riporta come necessaria per acquistare il talento uruguayano è di 25-30 milioni di euro. Considerando i 26 sborsati la stagione scorsa, una cessione per meno di 26 sarebbe un'ammissione di volersi liberare del giocatore. Molto probabilmente la cifra tenderà sempre più ai 30 milioni, anzi che ai 25.

Il secondo nome, meno gridato e più sussurrato, è quello dell'ex interista, non che tifoso milanista, e nemico della tifoseria bianconera, Mario Balotelli. Qui forse si tratta solo di fanta mercato, non per le cifre, ma per l'incompatibilità ambientale che il giocatore sarebbe costretto a subire soprattutto nei primi tempi. Eppure dovrebbero essere pochi i tifosi a snobbare il miglior talento del calcio italiano degli ultimi 5-10 anni. E qui si parla di cifre nettamente più basse per la cessione del giocatore, tra i 15 e i 20, niente che spaventerebbe la Juve, che però avrebbe da superare la concorrenza italiana e soprattutto il diritto di prelazione interista ad una eventuale cessione del giocatore.

Sempre in attacco restano "caldi" i nomi dei fenomeni che hanno perso appeal, Torres e Dzeko, non che dell'argentino "reale" che potrebbe decidere di cambiare aria per avere un posto titolare, Higuain, e di diversi giovani da lanciare in bianconero, Destro o Gabbiadini. Resta evidente che il mercato bianconero ruoterà attorno ad un attaccante, e la tifoseria non ha voglia di ritrovarsi di fronte un caso Aguero bis.


5 commenti:

  1. forse volevi scrivere nonché ..., se scrivi non che ha tutto un altro significato

    RispondiElimina
  2. Ma come " se non salti muore Balotelli" e adesso lo volete coprare, pagliacci che non siete altro, tanto il Balo sarà un co...ne ma da voi non verrà mai, razzisti fetenti che siete. Tanto adesso che il vostro capelluto allenatore si vendeva le partite farete una brutta fine, come da un pò d'anni a questa parte vi succede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. sei seduto su un cactus, vero?
      STE

      Elimina
    2. Si, e una a una tutte le spine gli stanno entrando nel cxxo...
      Andrea

      Elimina
  3. Vedrai che Polifemo (Marotta) fara' un'altra delle sue minchiate.. speriamo in Sant'Antonio da cassano, che non glielo permetta..
    Vedrete che questo si presentera' con un altro giocatore trent'enne, straniero, in modo che quando si sara abituato al nostro campionato sara' gia vecchio, oppure, un altro presunto "fenomeno" che avra' sicuramente strapagato..
    Lasciate perdere i vari Benzema, 6Mil a stagione, Higuain o Torres.. qui ce' il rischio che prendano Lentito Rossi dal Villareal, o qualche altro giocatore sopravvalutato.. anche lo stesso Villa.. 30 anni, a 25 Mil costa troppo...
    STE

    RispondiElimina