Piazza Juve

venerdì 9 marzo 2012

Juventus: Dal Nuovo Sponsor al Top Player

UFFICIALE, IL NUOVO SPONSOR, SULLE MAGLIE, SARA' JEEP, CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIU'

Si sa che la Juventus sta definendo i particolari per accordarsi con Qatar Airways, che dovrebbe diventare con tutta probabilità il nuovo sponsor e che oltretutto potrebbe anche decidere di acquistare i diritti del nome dello Juventus Stadium. L’accordo dovrebbe essere stipulato anche in vista dei mondiali di calcio che si disputeranno nell’omonimo stato arabo, e in un ottica di comune interesse, la Juventus economicamente avrebbe un soddisfacente accordo economico che sarebbe in più unito alla pubblicità che lo stesso sponsor arabo è disposto a fare al club torinese in terra asiatica, ma chi è stato lo sponsor principale fino ad adesso? Quali sono stati i termini dell’accordo?

Anche questa stagione, come per la precedente, sulle maglie bianconere troneggiava il logo di Betclic. Come molte altre compagini di serie A e B, e straniere, la Juve ha stretto una partnership con una società di scommesse e casino on line.

Il legame con Betclic, partito già nel 2010, sembra proprio che sia destinato a finire al termine di questa stagione, precisamente il 30 giugno prossimo. L’accordo stabiliva un corrispettivo base di 8 milioni di euro a stagione (16 quindi in totale), più un bonus stabilito a seconda dei risultati conquistati sul campo, bonus che possiamo dubitare sia stato visto in quel di Torino, vista la veramente difficile possibilità che ci sia stato un risultato che valesse un bonus in queste ultime stagioni.

Betclic rientra nella strategia commerciale che prevede l’incremento dei ricavi provenienti dalla sponsorizzazione delle divise di gara. Questa linea ha previsto che non uno ma bensì due partner potessero imprimere il proprio marchio sulle magliette. Leggendo i contratti, Betclic ha i diritti sulla prima maglia della prima squadra, quella tradizionale a strisce bianche e nere, nelle gare nazionali e internazionali (sic!). Betclic è un’azienda fondata nel 2005 da una cordata di investitori francesi. In poco più di 5 anni è divenuta una delle società di primo piano nel settore dei giochi casino e scommesse sportive. In Italia è un concessionario autorizzato AAMS.
A Betclic si è unita la Balocco, che ha i diritti sulla seconda maglia della prima squadra, quella di colore rosa, che di solito è utilizzata per le trasferte. A completare il tris c’è la Nike, sponsor tecnico. Si resta quindi in attesa del prossimo sponsor bianconero, quello che dovrà anche permettere, con i propri soldi, alla società di ritornare ad investire pesantemente nel mercato (ancora nomi/sogni: Tevez, Higuain, Benzema). Nella speranza che Marotta non ci compri con quei soldi altri 7-8 mediocri giocatori.


Sarebbe da far notare inoltre come il Qatar, nelle vesti di Qatar Foundation, sia già il ricchissimo sponsor del Barcellona. Ricordiamo inoltre che qual'ora la Juventus dovesse legarsi con il marchio Qatar Airlines, la rivalità con il Milan si sposterebbe anche sugli sponsor, visto che i rossoneri, così come l'Arsenal, sono sponsorizzati da Emirates Airways, compagnia concorrente della Qatar Airlines


Nessun commento:

Posta un commento