Piazza Juve

mercoledì 29 febbraio 2012

Juventus e Milan: Guerra Totale, nel campo, nel mercato e anche negli affari

Il Milan non è solo una rivale in campo, contro la quale nonostante le lamentele inutili di chi non accetta i risultati del campo, la Juventus ha collezionato 2 vittorie ed 1 pareggio, con 5 goal fatti e 2 subiti. La rivalità con la squadra di Galliani rispunta adesso anche nel mercato. Le due società si erano date un periodo "di pace" che durava dal 2006, da quando alla Juve avevano di ben altro che pensare al rapporto con i colori rossoneri. Adesso con la squadra nerazzurra assentatasi dal campionato per pausa "fine dei regalo post-calciopoli" e con non pochi limiti di spesa (Moratti dice per il fair play finanziario, qualcuno ipotizza che è solo voglia di non rimetterci "un altro miliardo" per niente nel prossimo decennio) le due squadre si ritrovano quasi a spartirsi in maniera semi-monopolistica i grandi giocatori del calcio italiano che la prossima stagione lasceranno piccole e medie società per accasarsi in qualche big. Resta la concorrenza delle squadre straniere, che però partono ovviamente in svantaggio rispetto le squadre italiane, e il Napoli, che avrà però più da pensare a trattenere i suoi dalle tentazioni degli sceicchi, che a poter investire. In questa situazione ci sono molti nomi che fanno gola ad entrambi i club che potrebbero in poco tempo far ripartire la "guerra" tra i due club anche nel mercato.

Il più probabile oggetto del prossimo match estivo Milan - Juve del mercato sarà Riccardo Montolivo, il giocatore lascerà Firenze a parametro zero, e i club in prima fila per prenderselo non mancano. Juve e Milan in Italia hanno già superato la concorrenza del Bayern Monaco, ma per il giocatore resta più di qualche dubbio da parte bianconera. Se è impossibile non considerare d'oro l'occasione di prendere un giocatore abbastanza giovane come Montolivo senza spendere niente, è altrettanto giusto nutrire qualche dubbio sul giocatore in se. Alla Juventus dove andrebbe messo? Come vice-Pirlo? Siamo sicuri che possa anche solo reggere il confronto con il Pirlo ultra trentenne di questa stagione? Inoltre la sua non eccellente rapidità di regia, oltre ad una carriera in cui parole come pressing e dinamismo sono sempre restate estranee, potrebbero anche non sembrare il miglior curriculum da presentare al "colonnello" Conte.

Un altro che sicuramente farà gola ad entrambi i club è Jovetic, giocatore che dalla Fiorentina partirà per raggiungere un grande club. Il Milan potrebbe trovare in lui il perfetto sostituto di quel Pato che non gioca più come un tempo, e che anzi, non riesce quasi a scendere in campo ormai, per via degli infortuni. Oltre che una soluzione ai problemi di salute di Cassano. La Juventus potrebbe ingaggiarlo come il "top player" da presentare ai tifosi. Un trio d'attacco Matri, Vucinic e Jovetic, potrebbe essere la soluzione migliore per una squadra che vuole tornare ad essere in Europa ad essere il club che era. 30 Milioni dovrebbe valere il suo cartellino, e almeno per la Juve il prezzo non rappresenta un problema irrisolvibile.


L'alternativa, sempre "italiana" per Jovetic è Ramirez del Bologna, altro giocatore seguito da quasi tutti i club italiani di primo livello. Si parla di 20 milioni di euro per un giocatore che potrebbe da qui a poco "esplodere" come giocatore di livello internazionale, o "implodere" come promessa non mantenuta del calcio.

A livello internazionale dal City di Mancini sia Tevez che Kolarov sembrano interessare non poco entrambi i club, anche se il Milan avrebbe già trovato due possibili sostituti ai due in Mesbah e Maxi Lopez (si, ovviamente siamo su ben altri livelli). Andrea Agnelli si è dichiarato più volte fan dell'argentino, e la validità del terzino ex Lazio è indubbia. Il prezzo però fa da discriminante per entrambi. Per il primo si parla di 25 milioni di euro, per il secondo almeno 13-14. Non due giocatori giovani e neanche proprio low cost.

La concorrenza tra Milan e Juventus potrebbe diventare anche totale, infatti se lo sponsor dei milanisti è Fly Emirates, la società aerea degli Emirati Arabi, per la Juventus è in via di definizione l'accordo di sponsorizzazione con Qatar Airlines, che potrebbe anche scegliere di acquistare pure il naming right del nuovo stadio.


11 commenti:

  1. Come fai ad inserire Vucinic nella squadra del prossimo anno..
    Come possono ancora esistere alcuni di voi tifosi Juventini, che lo vogliono ancora in squadra..
    Scacciate la mentalita' da settimo posto, e cominciamo a pensare un po' piu in grande!
    Uno cosi, titolare praticamente da inizio campionato salvo 2/3 partite, un corpo estraneo.. non salta mai l'uomo, lento, svogliato, non segna neanche se il portiere va a fumarsi una sigaretta.. e tu lo vedi con Jovetic.. e matri..??
    Uno come lui si merita squadre da meta' classifica e basta. Matri nella juve del prossimo anno, dovrebbe diventare la riserva di un grande campione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu quanti soldi pensi ci siano per il mercato? Se avessimo 60 milioni, sarei il primo a volere Suarez e Jovetic in coppia, per un attacco da top team. Ma molto probabilmente non andremo oltre un acquisto di spessore, considerando che centrocampo e difesa devono comunque ricevere qualche "rattoppo"

      Elimina
    2. Con Vucinic NON si va da nessuna parte. Il fatto che COnte lo abbia lasciato fuori, almeno dall'inizio, nelle ultime partite, spero non sia un caso.. Se arrivano in champions devono, per forza tirarli fuori quei soldi.. se non 60.. almeno 50. 30 per un attaccante come si deve, e il resto per un centrocampista, o meglio un difensore centrale. facessero anche esordire i talenti giovani che hanno acquistato negli ultimi 2 anni.. Altro ch ePadoin.. che e' solo un buon rincalzo..

      Elimina
  2. le chiami lamentele inutili di chi non sa accettare i risultati del campo, quanto i primi a farlo sono stati i dirigenti della juve con l'allenatore in primis con comunicati ufficiali della società, si fa notare le due vittorie (meritate)anche se il milan la prima partita con le numerevoli assenze non poteva certo schierare la squadra migliore, poi si fa notare i gol fatti e quelli subiti dimenticando di segnalare quello non visto dentro do mezzo metro(gol subito no?)aspettiamo il ritorno della coppa italia che sono sicuro ne vedremo delle belle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inutili come i commenti di chi si "scorda" di citare pure il goal annullato alla Juve e la mancata espulsione di Mexes ad inizio primo tempo (anche se qui ci hanno messo una pezza con la prova tv). Inutili perché si ci dimentica che la stessa squadra che si dichiara danneggiata in campionato ha avuto a favore molti più rigori (e non sempre indubbi) della squadra "favorita", che invece di arbitraggi "pro" ne conta veramente pochi in questa stagione, o in generale dal 2006 ad oggi

      Elimina
  3. la mancata espulsione era ad inizio secondo tempo,incomincia a dare il secondo gol al milan poi sul 2a0 vediamo se il milan doveva continuare a correre per cercare di mettere al sicuro il risultato e quindi sprecare energie fisiche e mentali come poi è avvenuto, poi per quando riguarda mexes vedi anche pirlo con le sue gomitate se ti riesce oppure come è stato braccato muntari in area juventina. ti ricordo poi che il milan è riuscito a vincere i campionati anche senza ricevere rigori per quasi due anni ho si vincono solo coi rigori i campionati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Infatti, fai giocare per 45' quella squadra in 10, senza difensori all'altezza come riserva (Nesta non in forma, chi entrava, Bonera? Yepes? :D ), e poi vediamo se gli stessi 11 che vi hanno fatto DUE goal (di cui uno ingiustamente annullato) non era in grado ancora di farvene altri due almeno.
      2) Mexes e Pirlo pari? Vuoi mettere il loro comportamento alla pari? Se Pirlo e Lichtsteiner sono stati violenti, Muntari e Van Bommel erano signorine?
      3) Guardati le statistiche, dal 2006 ad oggi, a fronte di una manciata di punti che avete accumulato in più (sommando lo score dei 5 anni e mezzo) avete avuto la bellezza di 43 rigori in più. Dal 99 al 2006, nello stesso periodo in cui c'era Moggi, la Juventus di fronte un enormità di punti in più aveva avuto SOLO 2 rigori in più dei vostri. E il numero di reti segnate dalla Juve dal 2006 ad oggi è superiore al vostro, il che significa che in area noi ci giochiamo. Solo che a voi gli danno i rigori, a noi no. E se ce ne avessero dato anche solo uno di quelli che meritavamo tra Parma e Siena, a quest'ora eravamo a +2 su di voi con una partita da recuperare.

      Elimina
    2. http://www.corriere.it/sport/12_febbraio_21/polemica-rigori-milan-juventus_44b10410-5ca7-11e1-beff-3dad6e87678a.shtml

      Elimina
    3. Articolo privo di sostanza. Te lo dico da Juventino.
      Il milan ha giocatori come Robinho, Ibra, Ronaldinho, Pato ed altri che adesso non riocordo, ma che comunque in area di rigore sanno tenere, eccome, la palla al piede.
      La juve di quest'anno (lascia perdere quella degli ultimi 4 anni che e' meglio..), chi ha con queste caratteristiche? Matri? Che non riesce a chiudere un 1-2 neanche con una pistola puntata alla testa?? Vucinic, che in are non entra nemmeno? Quagliarella? Che non ha quasi mai giocato?
      Se avessero fatto giocare di piu Elia, magari, che ha un tasso tecnico decisamente superiore a chiunque nella rosa attuale (escluso, forse, Del Piero..), vedi che le statische salgono..

      Elimina
  4. volevo semplicemente dire la stessa cosa che hai detto tu come juventino ma come sopratutto tifoso con occhio fine, gli attaccanti del milan stanno più spesso in area di quanto non lo fanno gli attaccanti della juve la differenza dei rigori ricevuti è tutta qui poi si può discutere se alcuni ci fossero altri no ma capita a tutte le squadre di ricevere rigori che avvolte proprio rigori non sono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo capito, mi scuso allora.
      Ammiro Conte, purtroppo credo abbia i suoi limiti nell'emotivita'.. frutto anche dell'attaccamento alla maglia.. tutto non si puo avere..
      anche se..un grande giocatore (un numero 10, per intenderci..) pero' non mi dispiacerebbe proprio! Speriamo bene..
      buona giornata,
      ste

      Elimina