Piazza Juve

mercoledì 25 gennaio 2012

7 Giorni di Mercato per centrare lo Scudetto: Caceres e un nuovo centrocampista per saldare la squadra

Il 31 Gennaio si chiuderà il mercato invernale 2012, e gli affari da fare sono quasi stati tutti conclusi. La Juventus ha in pugno il giocatore che permetterà a Conte di avere la coperta un po' meno corta anche in difesa, e sta abbattendo le resistenze ultime per portare il centrocampista di qualità che permetterà alla rosa di prendere la volata in campionato.

Il giorno dopo la grande vittoria contro la Roma (leggi qui: Juventus 3-0 Roma: Bianconeri schiacciano la Roma) Marotta ha tutti gli spunti necessari per capire dove intervenire e chi portare eventualmente in squadra per chiudere il discorso mercato. Il primo giocatore che arriverà, ormai ufficialmente, alla Juventus è Martin Caceres, il difensore centrale (slash) terzino destro (slash) terzino sinistro del Siviglia ed ex bianconero dei tempi di Ferrara, è stato acquistato per circa 10 milioni di euro. Servirà come primo rinforzo in ogni ruolo della difesa praticamente, e soprattutto come alternativa a Lichtsteiner sulla destra, che fino ad oggi non aveva praticamente sostituti, considerando che Motta non ha mai praticamente toccato il campo da gioco. Servirà poi aspettare qualche giorno per vedere proprio Motta, e forse pure Toni, cercarsi un altro club. E alla fine arriverà il momento dell'ultimo acquisto, il centrocampista.

Su alcuni siti, blog e giornali danno per seriamente vicino alla Juventus il cagliaritano Nainggolan, nonostante Cellino non voglia fare cessioni a Gennaio la squadra bianconera lo avrebbe convinto offrendo un ottimo ritorno economico al presidente rossoblu. Ma qualcuno pensa che se dovesse veramente arrivare a Gennaio, per lui si dovrà attendere ancora il week end, quando il Cagliari se la vedrà con il Milan, e sembra interesse comune, di Marotta e Cellino, che i sardi si presentino al confronto con la migliore rosa possibile. Ma se non sarà a Gennaio il giocatore belga arriverà a Giugno, Conte sembra veramente troppo convinto delle qualità del centrocampista, e Cellino avrebbe pubblicamente affermato che per Giugno l'affare sarebbe già concluso, 10 milioni più la seconda parte di Ekdal e metà del cartellino di Marrone. Personalmente preferirei che Marrone restasse interamente bianconero, il giovane dimostra delle doti non comuni a tutti i giovani, e sarebbe un prospetto interessante da mantenere in rosa.

Ma nell'attesa, se Nainggolan a Gennaio non sarà, bisognerà "consolarsi" con altro. Il nome più abbordabile è Palombo, ma quello più cercato (dopo il cagliaritano) è Behrami, la Fiorentina in queste ore sta accogliendo proprio Amauri, e allora le due dirigenze potrebbero re-incontrarsi con la società bianconera desiderosa di far valere il favore appena fatto alla società toscana. Ma anche qui convincere Corvino a cedere sarà molto difficile.


Nessun commento:

Posta un commento