Piazza Juve

giovedì 22 dicembre 2011

Juventus: Sul mercato ci sono anche Higuain, Torres e Suarez

Con la conclusione della prima parte di stagione la Juventus trova importanti sorprese, come la svolta nel gioco e nei risultati, con una prima posizione tutta guadagnata con merito e frutto del miglior gioco d'Italia. Ma l'assenza del tanto nominato top player e di un fantasista in attacco si sente, soprattutto nelle gare contro le piccole. Difficile che succeda qualcosa in questo mercato di riparazione invernale, ma le acque si muovono anche in vista del mercato estivo, che se dovesse vedere la Juventus tra le società qualificate per la prossima Champion's League regalerebbe grandi gioie ai tifosi bianconeri.
Con 25 milioni circa di incasso dovuti alla partecipazione alla Coppa più importante d'Europa la dirigenza bianconera proverebbe ad afferrare uno di quei campioni (o presunti tali) pronti a fare le valige, praticamente gli Aguero del prossimo anno.

Il primo, probabile partente, è Fernando Torres, il Chelsea dopo averlo acquistato per 55 milioni di euro si ritrova con un giocatore improponibile a certi livelli, incapace in un anno di andare in doppia cifra nello score dei goal. La Juventus potrebbe chiederlo in prestito, o acquistarlo a cifre molto scontate, per tentare di recuperarlo, il suo sarebbe comunque un nome di prestigio per rilanciare alla grande il nome della società in Europa. (Sempre di Torres alla Juve avevamo già parlato la scorsa settimana)


Un secondo nome è quello di Higuain, giocatore del Real Madrid che si ritrova a 24 anni a giocare dietro "mostri" come Cristiano Ronaldo, Benzema, Kakà, e compagnia. Non riuscendo così a trovare continuità sul campo il giocatore potrebbe pure accettare di lasciare il club spagnolo. La Juventus lo segue da diversi anni, e per 20 milioni potrebbe pure farlo suo. Prima punta di movimento che insieme a Matri potrebbe alternarsi e garantire prestazioni quasi sempre ottime, sicuramente sarebbero due tra le prime punte migliori di questa Serie A.

Il terzo nome è quello di Suarez del Liverpool, acquistato per 25 milioni sta ripagando appieno la cifra per lui spesa, ma il club inglese stenta non poco in Premier League, dove è solo sesto, e con molta probabilità non andrà in Champion's League quest'anno. La Juventus potrebbe sferrare un assalto "ostile" al giocatore nel caso di vittoria dello scudetto, portando in dote il nome e il blasone della squadra, la competizione europea massima e la possibilità di lottare per il titolo nazionale. Però per meno di 30-35 milioni il Liverpool non lo farà mai scappare. Il giocatore rispetto i primi due potrebbe benissimo giocare come esterno d'attacco, grazie alle sue ottime doti di qualità e corsa non comuni.


Nessun commento:

Posta un commento