Piazza Juve

mercoledì 12 ottobre 2011

Krasic piace al City, Tevez alla Juve. Possibilità di uno scambio concreta

Già lo scorso anno Krasic arrivò alla Juventus dopo una lunga trattativa in cui il Manchester City di Mancini aveva provato a subentrare nell'affare in tutti i modi. Ma avuta la meglio oggi la Juventus potrebbe riproporre il giocatore alla stessa squadra inglese, che sembra continuare ad apprezzare veramente le capacità del serbo e che soprattutto potrebbe ottenerlo senza nessuna spesa, ma bensì incassando pure, incassando i soldi di Carlos Tevez.

La cessione dell'argentino dovrebbe essere cosa quasi certa, la società inglese punta a levarlo dall'organico, lui vuole lasciare la Gran Bretagna, e la Juventus sarebbe tra le squadre più attente alla situazione contrattuale del giocatore. Non solo Juventus, ma anche Real Madrid e Inter seguono da vicino l'evolversi della vicenda, ma la società bianconera può vantare, usando la carta Krasic, una corsia preferenziale per l'approdo a Tevez. Il giocatore dovrebbe ovviamente preferire il bianconero agli altri colori, ma in tal caso Krasic più circa 15 milioni dovrebbero bastare, visto che la valutazione dell'argentino sarebbe crollata dai 40 estivi, cifra che nessuna società ha preso in considerazione, ai 30 attuali.

Il doppio colpo in Premier League prevede però anche l'arrivo di Walcott a prendere il posto di Milos, ma di questo ne abbiamo già parlato in Juve: Assalto all Premier League, quattro giocatori nel mirino.


Nessun commento:

Posta un commento