Piazza Juve

giovedì 18 agosto 2011

Mascherano, arrivo in extremis?

Non sappiamo se sia il sadismo dei giornalisti de La Stampa o di quelli spagnoli a dare credito ad una notizia falsa, o il fatto che tanto falsa non sia. Ma ormai da due giorni i media spagnoli e italiani parlano di trattativa in corso fra Mascherano e la Juventus.

Il Barcellona ha appena acquistato, a circa 40 milioni di euro, Cesch Fabregas dall'Arsenal, il giocatore è un centrocampista e nella squadra catalana, con Xavi, Iniesta, Thiago Alcantara e non solo, si ritrova in un bel centrocampo affollato, che rischia di far vedere dalla panchina all'argentino Javier Mascherano la stagione prossima. Ad essersi interessati subito della situazione dell'argentino è stata l'Inter di Moratti, ma a sorpresa Mascherano avrebbe scelto di attendere eventuali mosse della Juventus. In Italia la sua prima scelta sarebbe proprio il club di Torino, il padre è un grande tifoso della Juventus, e lo stesso giocatore già nel 2007 aveva scelto di venire in Serie B con la Juventus, affare fatto e saltato a causa di una intricata situazione contrattuale. Si disse addirittura che il giocatore pianse per il mancato approdo, essendo anche lui come il padre tifoso della Vecchia Signora.



Adesso però l'affare potrebbe farsi, il Barcellona non vuole lasciare svalutare in panchina l'argentino, ne vuole mancare alla possibilità di monetizzare dopo aver speso 40 milioni di euro. La Juventus non vuole perdere l'occasione, nonostante le priorità di Conte siano l'esterno sinistro e il difensore centrale, ma la cifra richiesta di 20 milioni sembra troppo alta dopo le tante spese già fatte. Non è impossibile però che si arrivi ad una operazione stile Milan-Ibrahimovic, prestito oneroso con obbligo di riscatto. Lo stesso tecnico bianconero, nonostante cerchi altro come ruolo, sarebbe entusiasta dell'arrivo dell'argentino, che con Vidal o Pirlo potrebbe formare una coppia di tutto rispetto a livello europeo, metre Marchisio molto probabilmente dovrebbe sacrificarsi all'esterno di sinistra, alternandosi a Pepe e Pasquato nel ruolo.

Per un giocatore del calibro dell'argentino in rosa, qualsiasi tifoso accetterebbe queste soluzioni, ma la società la pensa veramente così? Sembra probabile che Mascherano sia più che sul piede di partenza, e la Juventus potrebbe sferrarne l'assalto, ma tutto mi fa pensare che perderemmo pure questo treno, così come perdemmo quello per Xabi Alonso tempo fa. Tra l'altro, tra i rimpianti più grandi degli ultimi cinque anni ci sono proprio Mascherano, Xabi Alonso e Aguero, immaginate se questa rosa avesse tutti e tre i giocatori insieme? Sarebbe veramente tutt'altra situazione


2 commenti:

  1. Nel Barça gioca anche come difensore centrale, e con ottimi risultati.
    Visto che Conte vuole un elemento del genere dai piedi buoni, lui sarebbe una buona occasione, un po' sprecato in quel ruolo, ma un'idea da tenere in considerazione.

    RispondiElimina
  2. Possiamo giustificare così una spesa per lui, effettivamente sarebbe sprecato, ma se virassimo verso un modulo a tre: Mascherano-Pirlo-Vidal con Marchisio, Pazienza e magari Aquilani, riserva staremmo veramente messi bene al centro

    RispondiElimina