Piazza Juve

mercoledì 24 agosto 2011

Giaccherini alla Juve. Un altro usato sicuro senza margini di miglioramento

Eccolo alla Juventus il nuovo esterno, il primo dei due che dovrebbe arrivare in bianconero, il nuovo Pepe della prossima stagione, Emanuele Giaccherini, 26 enne, buon giocatore, centrocampista offensivo ma anche attaccante di un 4-3-3, dotato di una buona fase difensiva. Buon giocatore ma niente di trascendentale, non uno di quelli capace di far saltare gli equilibri in campo a tuo favore. Oddio, non spunti nessuno nei commenti a rievocare Ravanelli e i vari "soldatini" delle squadre di Lippi, anche perché in quelle rose poi vedevi pure gli Zidane, Del Piero (giovane), Trezeguet, Nedved, Buffon (quello giovane e forte), giocatori che oggi non abbiamo. Un altro buon gregario che si aggrega alla rosa insomma.

La speranza e che nei pochi giorni, 6 rimasti, di calciomercato estivo Beppe Marotta ci conceda almeno un esterno titolare di valore, non che qui qualcuno abbia la pretesa di vedere alla Juve un Nani, Bale, Ribery, Robben, Walcott, ma diciamo che almeno un Elia o Vargas, non sarebbero male. Comunque diamo il benvenuto a Giaccherini, 3 milioni per la comproprietà più il prestito gratuito di Martinez al Cesena.


9 commenti:

  1. .........siamo alla frutta!!!!...o forse già al-l'ammazza-caffè!.... ma che società ridicola che siamo diventati!

    RispondiElimina
  2. speriamo che esploda e faccia un anno ad alti livelli.

    RispondiElimina
  3. .....l'unico livello alto che raggiungeremo sarà quello della bile....speriamo che non travasi. Vedrete.... a dicembre, questa dirigenza, andrà cercando il nuovo allenatore per il 2012.. ....

    RispondiElimina
  4. CHE SPETTACOLO.....LA RIDENTUS.....ORMAI CREDO CHE SOLTANTO IL PADRE ETERNO POTRA' SALVARCI DA QUESTO SFASCIO TOTALE!!!......CARO ELKAN FACCI UN FAVORE LEVATI DALLE PALLE!!!!

    RispondiElimina
  5. ragazzi è ovvio che Giaccherini sarà la riserva di Krasic o di mister x sulla sinistra...come rincalzo non è malaccio....perlomeno è costato poco, ingaggio basso ...non come Martinez....piuttosto che comprare il solito straniero che nessuno conosce ! ciaooo

    RispondiElimina
  6. .....certo la champion's l'abbiamo vinta con Zidane, Trzeguet, Nedeved, Buffon Thuram.....forse mi ricordo male ma a me pare che l'abbiamo vinta con i Pessotto,i Porrini i Padovano i Torricelli i Di Livio......carissimi espertoni di calcio prima bisogna fare l'ossatura di una squadra e poi inserire ogni anno quel giocatore che ti puù far fare il salto di qualità s eno fai la fine del Real di Calderon che ogni anno comprava mezzo mondo e non vinceva un emerita mazza.......(e pure questo di Perez)

    RispondiElimina
  7. Certo, mica i Ferrara, Conte, Deschamps, Vialli e Del Piero e Peruzzi erano bravi giocatori. Quello che dico io è che bisogna SI CREARE UNA OSSATURA, ma ora mi spieghi il perché questa ossatura non l'avevamo? L'anno scorso ne abbiamo comprati almeno 13, quest'anno bastavano due bravi terzini, un grande centrocampista e mi andava bene. abbiamo preso buoni terzini, buoni centrocampisti, buoni attaccanti, e tutti 28 enni... fra due anni siamo scoppiati e dobbiamo rifare l'ossatura da capo

    RispondiElimina
  8. Io credo che tutti i giudizi andrebbero dati dopo il responso del campo...attendiamo di veder questi giocatori giocare nel modulo di Conte e, poi, esprimeremo i nostri giudizi. Poi, sinceramente...smettiamola di osannare i vari Vargas, Elia, etc etc ma questi Voi li definite "Campioni" o "Top Players"...per cortesia...Giaccherini credo li valga, costa il giusto prezzo ed ha un ingaggio ragionevole. Buon acquisto...se poi, qualcuno avvista il nuovo Gento, o Garrincha o Bruno Conti, o Scirea senza che costi 30 milioni di euro, allora, vi prego fatemi sapere.

    RispondiElimina
  9. Ma scusa ma 120 milioni di euro di aumento di capitale gli sono stati dati per comprare 12 giocatori discreti da 10 milioni?? Con 120 milioni ci potevi comprare 4 giocatori da 30 milioni. Personalmente, presi Ziegler, Lichsteiner, Pirlo e confermati Matri e Quagliarella, io avrei puntato su 2 o almeno 1 giocatore capace di fare la differenza. Poi dobbiamo smetterla di pensare da provinciale, se tutti quelli che abbiamo avuto ad un passo dalla Juve fossero arrivati, senza metterci al contare il centesimo, tipo Mascherano nel 2007, X.Alonso nel 2009, Dzeko nel 2010 e Aguero nel 2011, a quest'ora avremmo un top team capace di dire la sua anche in Europa, probabilmente con un monte ingaggi più costoso, ma anche con un merchandising più remunerativo, e quasi sicuramente con due qualificazioni di Champions in più nel passato (leggasi 50 milioni di introiti)

    RispondiElimina