Piazza Juve

martedì 16 agosto 2011

Eduardo e Alex. Due brasiliani da 25 milioni di euro. Giusta conclusione del mercato?

Sembra essere confermata la voce che vuole la Juventus, nella persona di Beppe Marotta, intenzionata a lasciare perdere Vargas e Giaccherini per fiondarsi sul brasiliano, del Rubin Kazan, Carlos Eduardo. Il giocatore 24enne è un centrocampista offensivo che ha giocato nel Hoffenheim prima di approdare in Russia, dove fu pagato ben 20 milioni di euro appena una stagione fa, ma nel frattempo lo score fortemente negativo di sole 6 presenze (e 2 goal) non possono non mettere più di un dubbio nella mente dei tifosi.

Il giocatore, che in Brasile ha già collezionato 5 presenze in nazionale e diverse nella Under 21, sarebbe stato valutato 18 milioni di euro dalla società torinese. La squadra russa sembrerebbe pronta alla cessione, e così si chiuderebbe la ricerca del centrocampista esterno. In più Eduardo può giocare anche a centro, ricoprendo così più ruoli, potenziali, nel prossimo 4.2.4



Sembra invece una trattativa pronta a sbloccarsi a breve quella per un altro brasiliano, stavolta del Chelsea, il difensore centrale Alex. La società inglese vuole 7 milioni subito per la cessione, la Juve invece chiede il prestito con diritto di riscatto. A noi interessa che il giocatore possa arrivare a Torino, perché sarebbe davvero un bel colpo per la linea difensiva.

Da valutare la plausibilità delle due operazioni, Alex e Eduardo costerebbero ben 25 milioni di euro in due, e con ancora Amauri, Iaquinta, Martinez, Manninger, Grosso e Grygera sul groppone, sembra davvero difficile vedere le due trattative concluse in breve tempo.


2 commenti:

  1. ma chi volete comprare pezzenti schifosi

    RispondiElimina
  2. questa perla da parte di...? Un interista che sta svendendo tutta la squadra? Un Milanista che non riesce a spendere più di 3 milioni? Un napoletano che soldi in vita sua non ne ha mai visti? O uno di roma, che se non li prendono a 12 anni non hanno i soldi per comprarli?

    RispondiElimina