Piazza Juve

lunedì 15 agosto 2011

3 Arrivi e 6 Partenze in 2 settimane

Presto si chiuderà il mercato, e allora per non trovarsi con buchi importanti nella rosa, la società è costretta a lavorare duro per agganciare gli ultimi giocatori da portare alla corte di Antonio Conte, che ha già fatto capire che con questa rosa ancora non si va molto avanti. Gli obbiettivi sono 2 esterni e un centrale, i nomi sono già stati fatti, adesso spetta alla società trovare il modo di portarli a Torino, anche se prima c'è da chiarire la situazione di Amauri, Iaquinta, Manninger e Martinez su tutti, con Grosso e Grygera vicini alla rescissione di contratto.

Amauri molto probabilmente dovrà accettare alla fine la destinazione fiorentina, a Firenze infatti arriverebbe (insieme a 10 milioni di euro) in cambio di Vargas, primo obbiettivo per la fascia sinistra. Per Iaquinta si parla di Napoli, Zenit e anche Fiorentina, ma è più probabile la pista russa, mentre su Martinez si ragiona con più club di media classifica, e con lo stesso Catania da cui proviene.



Se l'arrivo di Vargas non sembra più essere cosa impossibile, per il ruolo di secondo esterno da aggregare al gruppo si pensa a Ramirez del Bologna, 20 anni e 10 milioni di valutazione, ma l'inserimento nella trattativa di Ekdal e Almiron, più che di Sorensen che la società non vorrebbe cedere se non in prestito, potrebbe far scendere di molto l'esborso. Anche l'Inter sta seguendo il giocatore, però a milano sembrano più concentrati a capire che succede con Eto'o e Snejder più che a pensare ai giocatori in entrata al momento.

Il centrale preferito per essere affiancato a Chiellini la prossima stagione è Alex del Chelsea, la squadra londinese non vuole cedere in prestito il giocatore, ma la società potrebbe, ceduti Iaquinta e Amauri, non avere problemi ad accontentare una richiesta economica di 6-7 milioni di euro.


Nessun commento:

Posta un commento