Piazza Juve

sabato 23 luglio 2011

Se salta Rossi si trattano Zarate o Lavezzi, ovvero spendere tanto per farlo

L'affare per portare Giuseppe Rossi è in via di chiusura, il giocatore ha scelto di venire alla Juventus, e il Villareal sta solo provando a racimolare gli ultimi spiccioli, ma se l'affare dovesse complicarsi ancora, la società ha intenzione di virare su altri giocatori, due argentini del mercato italiano per cui un investimento di 20-25 milioni potrebbe essere sufficiente a chiudere in pochi giorni.



I nomi sono quelli di Zarate e Lavezzi, per il primo una offerta di 20 milioni potrebbe bastare, mente 25 per il secondo potrebbero essere sufficienti. Nonostante il nome che si sono fatti in Italia però i due sarebbero solo due discreti giocatori pagati profumatamente e che forse godono di opinioni generali sul loro conto migliori della realtà. Nessuno ne mette in dubbio le doti, ma se il passaggio da Aguero a Rossi è accettabile, anche in virtù della netta riduzione dei costi di spesa, nel caso di un passaggio da Rossi a Zarate/Lavezzi sarebbe indubbio come la cosa suonerebbe come un declassamento negli obbiettivi di mercato. Al momento, personalmente, ne Zarate ne Lavezzi gli giudicherei molto migliori di quel Quagliarella che già ci aveva ben impressionato la scorsa stagione pre-infortunio, solo l'età gioca a loro favore. Speriamo si tratti delle solite voci di mercato, o di alternative che non avranno un seguito.


Nessun commento:

Posta un commento