Piazza Juve

martedì 12 luglio 2011

Scambio tra Rossi e Felipe Melo. La Juventus starebbe per chiudere il colpo dell'estate

Alla fine l'affare potrebbe rilevarsi ancora più conveniente del previsto, e soprattutto (anche alla luce della macro-prestazioni di Aguero con l'Argentina) un colpo niente male. Sergio Aguero avrebbe dato più risonanza all'operazione rilancio bianconera, e sarebbe stato uno di quei top player che avrebbero potuto rilanciare in pieno le ambizioni migliori per la Juventus, ma Giuseppe Rossi non rappresenta una scelta sbagliata, alla luce di valori sul campo, ancora, non così distanti, nonostante molti prevedano ancora miglioramenti per Aguero, l'italiano porterebbe in dote un risparmio di quasi 20 milioni di euro.



Il cartellino di Aguero verrà ceduto a circa 45 milioni di euro, con un contratto sicuramente superiore ai 7.5 milioni di euro annui, mentre per Giuseppe Rossi le cifre sono di 25 milioni e un contratto a salire di 3.5, e della validità (finanziaria) sta anche che buona parte di quei 25, tra i 10 e i 15, saranno pagati con il cartellino di Felipe Melo, il giocatore brasiliano lascerà la squadra bianconera per accasarsi al Villareal, percorso inverso ovviamente per Rossi, e soddisfazioni di entrambe le parti, della Juve che troverebbe l'attaccante da sfoggiare per la prossima stagione, e per il Villareal che a prezzi stracciati prendere un ex nazionale brasiliano pronto a rilanciarsi, e facendo contemporaneamente una ottima plus valenza su Rossi.


Nessun commento:

Posta un commento