Piazza Juve

venerdì 29 luglio 2011

Mercato Juventus 2012: Tutti gli Acquisti, Tutte le Cessioni e le Considerazioni sul mercato bianconero

Arriviamo a giorno 29 Luglio con tanti dubbi accompagnati da diverse certezze, sappiamo che sono praticamente sfumati quelli che i nostri chiamavano "top player", anche se a volte bisognerebbe ragionare se uno come Giuseppe Rossi, ottimo giocatore, può pretendere tale appellativo, che restando sui contemporanei, viene dato a persone come Messi, Ronaldo, Robben, Eto'o, Ibrahimovic ecc...

Il mercato in entrata però per lo meno non dovrebbe essere più succube dei capricci di giocatori o club volenterosi di spennarci, cosa che fin ora siamo riusciti agilmente ad evitare. Anzi, facendo i complimenti a Marotta, forse per la prima volta da anni siamo tornati ad essere una società capace di cedere a ottimi prezzi, oltre che acquistare a cifre gonfiate. Dopo la rescissione di contratto di Tiago, che ha lasciato molti in dubbio sulla bontà dell'operazione, sono arrivate le cessioni di Melo, 1.5 milioni subito più 13 per l'eventuale riscatto, operazione che se portata a termine sarebbe eccellente, e quella di Sissoko, 7 milioni più 1 di bonus per cedere il giocatore al PSG di Leonardo, operazione che ci frutta, al netto degli ammortamenti, pure una plus valenza. Nel complesso lamentarsi delle cessioni del nostro dg oggi sarebbe ingeneroso.

Ricordiamoci infatti anche della cessione di Diego, allora definito da tutti (me compreso) un enorme errore, che col senno di poi si è rivelata invece una ottima operazione da 15 milioni, cifra che oggi il brasiliano non vale dopo la sciagurata stagione in Germania, la cessione di Poulsen per quasi 10 milioni, e le rescissioni di contratto, Camoranesi su tutti.



Adesso però tocca usare i soldi spesi per acquistare bene, e la prima operazione a poter andare a termine è quella che porterebbe Diego Lugano dal Fenerbache alla Juventus, per una cifra massima di soli 3.5 milioni (clausola del contratto), e con l'accordo con il giocatore, il difensore uruguayano e capitano della nazionale campione di Sud America potrebbe arrivare in bianconero a puntellare la difesa, un innesto di qualità ed esperienza. Il suo arrivo verrà trattato per le prossime giornate, entro una o due settimane dovrebbe concludersi l'affare.

In attacco è rimasto invece Mirko Vucinic, si cercherà di chiudere nel tempo minore possibile, il suo arrivo potrebbe costare circa 15 milioni di euro più bonus, per lui sono arrivati gli ok all'operazione da parte di quasi tutti i commentatori, Luciano Moggi su tutti, che da tempo andava diffidando di Aguero e delle cifre spropositate sul suo cartellino, ma anche su Giuseppe Rossi, definito a certe cifre fuori mercato. Vucinic invece sarebbe una buona operazione economica e sportiva, dal mio punto di vista però bisogna ricordarci che il giocatore ormai ventisettenne non può lavorare ad alti livelli per troppi anni. Che nonostante quello che se ne dica, il suo arrivo non è indispensabile, e che non è un giocatore (in mia opinione) capace di spostare gli equilibri.

L'urgenza dovrebbe essere ancora il centrocampo, i giornali inglesi rilanciano un Afellay verso Totenham, l'operazione se fosse vera dovrebbe lasciarci tutti con più di qualche dubbio sui perché di una opportunità persa, l'olandese pur non essendo un Ribery, è un giocatore che su quella fascia regalerebbe tanta, ma tanta, qualità e forza fisica. Si potrebbe considerare l'alter ego perfetto a Krasic, che rimane comunque un "semplice" crossatore, incapace nell'uno contro uno di giocate di classe, e con una non ottima precisione sotto porta (proprio la scorsa stagione ne abbiamo visti goal sbagliati). L'alternativa, tra le realizzabili, in ordine di mia preferenza, sarebbe Juan Manuel Vargas, che oltre alla fase di spinta e cross, unisce un buon tiro, e una discreta fase difensiva (avendo un passato da terzino sinistro). Resta in auge la pista per Bastos, ma siamo sicuri che la Juventus non lo reputi solo come una scelta di ripiego?

Per leggere invece di una opinione personale su Conte allenatore, cliccate sul link dell'articolo Conte è da Juve? Per ora sembra l'erede di Zeman


Nessun commento:

Posta un commento