Piazza Juve

giovedì 14 luglio 2011

Juve a Sorpresa: Juan e Doyle nel mirino

E alla fine, quando tutti parlano dei soliti tre nomi, di Rossi, Vidal e Bastos praticamente bianconeri, la dirigenza ti mette in moto altre due trattative spiazzanti, una con un affermato difensore del nostro campionato, e un altra con un ventisettenne, non giovanissimo, ma che sta interessando anche l'Arsenal di Wenger.

Il difensore è Juan della Roma, 32 anni e una esperienza enciclopedica all'attivo in Serie A e campionati internazionali, sarebbe il colpo grosso della difesa, perché nonostante una età non più giovanissima, il suo valore in campo si farebbe sentire molto, molto probabilmente al fianco di Chiellini, concedendo a Bonucci ancora nuove opportunità con la Juventus, ma non più la responsabilità assoluta di titolare, dandogli il tempo di crescere e migliorare ancora.



In attacco invece a sorpresa spunta il nome dell'attaccante irlandese del Wolverhampton Wanders, il 27enne Kevin Doyle, fattosi molto notare nelle ultime stagioni per l'ottimo rendimento in campo e la costanza delle prestazioni. Andrebbe a chiudere il reparto offensivo insieme Matri,Quagliarella,Rossi e Del Piero, il giocatore è dotato di velocità e di una buona dote di tecnica, molto probabilmente si integrerebbe in rosa nella posizione di seconda punta. Il giocatore sarebbe stato consigliato alla dirigenza bianconera da Trappattoni in persona, un altro che la storia juventina la vissuta e scritta.

Da notare come entrambe le operazioni non dovrebbero essere dispendiose, portando però due buoni giocatori ad arricchire l'organico su punti in cui la rosa è carente.


Nessun commento:

Posta un commento