Piazza Juve

venerdì 1 luglio 2011

Calciopoli: Lo scudetto del 2006 resta ai ladri nerazzuri, gli unici autorizzati a parlare con gli arbitri

Alla fine il peso politico di Massimo Moratti nella FIGC ha vinto, nonostante le intercettazioni dello stesso con arbitri e designatori, nonostante Facchetti non avesse problemi a ridere e scherzare con Bergamo e Pairetto, nonostante i dirigenti interisti avessero informazioni sugli arbitri designati 24 ore prima delle comunicazioni ufficiali, e prima di dirigenti juventini e milanisti, nonostante le loro pressioni per avere Collina in certe partite, che sarà pure perché volevano uno "onesto", ma ricordiamoci che Collina è l'arbitro che fece giocare Perugia-Juventus sotto il diluvio, facendo perdere uno scudetto all'ultima giornata alla squadra bianconera.



Se i dirigenti bianconeri parlano con gli arbitri è un reato ENORME, se lo fanno i milanisti, beh bisogna punirli, se lo fanno gli interisti, grazie a Dio si sono approvati la prescrizione sportiva nel 2007, così non hanno più niente per cui doversi scusare. Il signor Massimo Moratti sarà soddisfatto che la FIGC continua a rispettarlo, come un mafioso rispetterebbe Reina, per cui complimenti, la cupola nel 2006 forse esisteva, ma oggi la piramide che la vede in cima funziona sicuramente altrettanto bene.

Ricordiamoci che la squadra BUTTATA in Serie B perché "rubava" le partite, aveva vinto 3 scudetti dal 2000 al 2006, altri 3 furono vinti da Milan, Lazio e Roma. Che quella squadra dal 96 al 2004 non era mai andata sotto le semifinali di Champion's League, che arrivo per ben 4 volte in finale negli stessi anni, di cui 3 volte consecutivamente (RECORD EUROPEO) e che ne vinse una. Ricordiamoci anche come gli allenatori di quella squadra si chiamasserò Lippi, Ancelotti e Capello, ovvero il ct dell'Italia campione del mondo, e vincitore di una Champion's League, l'ex allenatore di Chelsea e Milan, e vincitore di 2 Champion's League, e l'attuale ct dell'Inghilterra, ex del Milan, della Roma e del Real Madrid, e vincitore di 1 Champion's League.

In quegli stessi anni la Juventus ebbe in squadra Zidane, Nedved, Cannavaro, ovvero 3 palloni d'oro bianconeri,  e gente di "contorno" come Ibrahimovic, Camoranesi, Del Piero, Buffon, Zambrotta...

Complimenti al signor Moratti allora, da oggi ha avuto ragione, meglio allestire squadre scarse e piazzarle terze in classifica, e confidare che i tuoi uomini facciano piazza pulita della concorrenza che non riesci a battere, che a provare a vincere con le proprie forze. Sappiamo tutti l'incompetenza calcistica del signor Moratti, ebbene, pensate seriamente che senza calciopoli, e contro Moggi, avrebbe vinto mezza coppa Italia?


30 commenti:

  1. non serve... SI COMMENTA DA SOLO!!!

    RispondiElimina
  2. Già, ci sono i trofei e i piazzamenti europei a dimostrare la differenza tra la JUVENTUS e l'Inter. Una vinceva e laureava palloni d'oro, l'altra faceva magre figure in europa e in italia

    RispondiElimina
  3. sbagliato, i ladri mafiosi siete sempre stati soltanto voi e di scudetti rubati ve ne dovrebbero togliere molti altri....

    RispondiElimina
  4. Siete una società di ladri e pensavate di trascinare le persone perbene nella vs melma. Volevate far passare un uomo di sport e correttezza mondiale come Facchetti in qualcosa di simile a quei due delinquenti di Moggi e Giraudo.....LADRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. e dimmi, quali? io ricordo che noi che rubavamo perdevamo due scudetti all'ultima giornata contro Lazio e Roma, voi che eravate onesti vincevate con decine di rigori abbonati e con 1-2 punti di vantaggio su una Roma totalmente sfavorita. E che faceva meglio di voi in europa

    RispondiElimina
  6. Facchetti che parlava e invitava "a fare due ruttini insieme" Bergamo (Designatore arbitrale) era ONESTO? Ladri e falsi

    RispondiElimina
  7. Ma quali piazzamenti europei....avete vinto una coppa campioni tra i morti e solo dopo 35 anni all'Inter.............ma cosa perdicate....ma chi vi conosce nel mondo...

    RispondiElimina
  8. RECORD DI PALLONI D'ORO. NOI. VOI AVEVATE GRESKO E VAMPETA, NOI ZIDANE, NEDVED E CANNAVARO. Noi andavamo 4 VOLTE in finale di CHAMPION'S LEAGUE in 10 anni, voi 4 volte in 70 ANNI.

    RispondiElimina
  9. Persino Capello quando era alla Roma vi additava come società di ladri...ricordate o no??? e Zeman... e le farmacie per aziende agricole da 1000 vitelli????????? vergognatevi...ladri!!!!

    RispondiElimina
  10. Già, voi invece con i passaporti falsi non facevate affari. Poi il Cannavaro dopato ve lo siete comprati voi prima. E poi Zeman? Ahaha quello che allena in SERIE Z oggi? quello è un vostro idolo hahahahaa

    RispondiElimina
  11. Forse hai dimenticato un certo Ronaldo.....dieci volte superiore a tutta questa tua accozzaglia....ah....e che riuscivate a fermare solo con teneri abbracci con il consenso di uno dei vs tanti complici tale Ceccarini............

    RispondiElimina
  12. Juve....grande società predatrice di scudetti rubati a destra e a manca.....pecccato e chissà perchè in Europa non vincevate mai una mazza....ricordate bene....una coppa al sangue e solo 35 anni dopo l'Inter....ricordate Rubentini!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. ahaha Ronaldo era forte, ma se in difesa mettavate Gresko la colpa non era di Moggi. Noi Montero, Zambrotta, Cannavaro, Ferrara dietro Zidane, Del Piero, Ibrahimovic, Nedevd e Camoranesi... noi avevamo difesa, centrocampo e attacco ECCELLENTI, non solo un giocatore strapagato

    RispondiElimina
  14. Voi avevate Bergamo...Pairetto...De Sanctis...Rodomonti....Berti....Baldas....controllavate persino le moviole delle trasmissioni sportive...chissà perchè...negate l'evidenza...avete la faccia come il culo....LADRI!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Ragazzi io ve lo dicevo da tempo, che non conveniva concentrarsi sul passato dimenticando o accantonando il presente, da buon vecchio juventino, conoscendo le cose di questo mondo, me lo sentivo che puntando troppo su queste cose, avremmo finito per avere un altro momento di inquietudine. Ma chi se ne frega, di quello scudetto, siamo sempre davanti a tutti e prima che gli altri si fregino del 20mo noi avremmo superato i trenta, perchè sono sempre 29...ciao da Ivan vecchio cuore juventino.

    RispondiElimina
  16. Voi parlavate con gli stessi allenatori con qui parlavamo noi, ed avevate rapporti pure con Collina...bravi

    RispondiElimina
  17. ...ha disposto l’archiviazione del procedimento, non essendo emerse dalle risultanze istruttorie e dai contatti telefonici in atti fattispecie di rilievo disciplinare procedibili, non coperte da giudicato ovvero non prescritte ai sensi dell’art. 18 del C.G.S. vigente all'epoca dei fatti. Pertanto, con provvedimento a parte, è stata disposta l’archiviazione degli atti.

    Per tutti gli ignoranti, questo passaggio dimostra che l'Inter ha fatto cose sbagliate, ma che non si può far nulla perchè sono prescritte!

    RispondiElimina
  18. interisti siete delle capre!!noi siamo stati condannati x gli stessi reati x cui voi nn siete stati condannati.non si poteva parlare con gli arbitri si , questa regola vale per tutti tranne che per l'inter, non si poteva andare negli spogliatoi degli arbitri prima della partita il signor facchetti ci è andato prima....quindi questa regola vale per tutti tranne che per l'inter.lo scudetto tenetevelo pure, io ero a bari a festeggiare quello scudetto strameritato con 30 punti di distacco , no 3 o 4 ma 30 e questo non lo si può addebitare alle str...ate che sparano i giornali o i palazzi vari.siamo sempre stati superiori sempre...ciao a tutti i simpatici inetristi, agli onesti e illibati....

    RispondiElimina
  19. Certo che prendete supposte di tutte le dimensioni da 5 anni a questa parte ed ancora insistete a rompere i coglioni a tutta Italia che Facchetti telefonava ed ha fatto le stesse cose di quei due radiati a vita??????? ma siete proprio de coccio...come dicono i romani..

    RispondiElimina
  20. A tutti i pagliacci nerassurdi.....lenta e piena di dolore deve essere la vostra AGONIA...come quella del BRINDELLONE LADRO COMPARE DEL PORCO PETROLIERE!!!!!!
    BRUCIATE ALL' INFERNO MALEDETTI!!!!!!

    RispondiElimina
  21. ma è possibile che voi di supposte di tutte le dimensioni ne avete prese per ben più di 5 anni.voi avete rotto i coglioni a tutta Italia perchè non vincevate e avete dato la colpa agli altri..piangina siete e piangina resterete.

    RispondiElimina
  22. quando capirete che non è reato parlare con gli arbitri, ma il reato dipende dal contenuto delle telefonate. E se permettete c'era una certa differenza tra le telefonate di moggi (che regalava schede svizzere....) e quelle di facchetti (che si arrabbiava perchè lo fregavano sempre)....

    RispondiElimina
  23. Facchetti faceva le stesse cose di Moggi? Ma quando mai...Facchetti faceva di molto peggio.
    Chiedeva di inserire arbitri preclusi nelle griglie così da far uscire chi voleva. Chiedeva direttamente a Mazzei di dargli i guardalinee che voleva. Chiedeva a Bergamo di istruire bene Bertini affinchè sbloccasse la casella delle vittorie (intercettazione del 4-4-4)...etc etc..

    RispondiElimina
  24. Eh no! Invece allora non era reato parlare con i designatori, ma lo era facendolo con gli arbitri indipendentemente dal contenuto delle telefonate!

    RispondiElimina
  25. IL BRINDELLONE SI FREGAVA DA SOLO PERCHE' ERA UN COGLIONE CHE HA GENERATO COGLIONI (GUARDATE IN FACCIA IL FIGLIO E CAPIRETE TUTTO)!!!!!

    LADRI MALEDETTI!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. PASQUALE INTERISTA1 luglio 2011 15:44

    POVERI BABBEI RUBBENTINI !!!!!! MA VERAMENTE CREDEVATE NELLA REVOCA COME DICEVA IL VOSTRO AGNELLUTO ? aHAHAHAHAahAhahahah POVERI BUFFONI !!!! PENSATE A LTROFEO BERLUSCONI CHE' E' MEGLIO !!!!!!! haHaAhahAHAHAHAHAHAHAH PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    RispondiElimina
  27. Sbaglio o anche voi avete avuto tra i tanti processi quello famoso per doping dove Agricola il dopatore e Giraudo etc.etc. e la Giuventus siete stati assolti per avvenuta prescrizione, avevate una farmacia in casa con 247 tipi di medicinali sospetti, al processo è stato richiamato ed ha rischiato di essere accusato di reticenza e falsa testimonianza il vostro mitico siringa d'oro Zidane, vogliamo riaprire quegli anni cosi vi radiano definitivamente e vi tolgono come minimo altri 4o5 scudetti e la coppetta vinta per miracolo solo ai rigori e per festeggiare Cannavaro fece un filmato di quello che combinavano negli spogliatoi smentento poi con la scusa dello scherzo proprio alla vigili del processo, ma allora eravate in una botte di ferro avevate Moggi e C. meditate rubentini meditate. WWWW FC INTER

    RispondiElimina
  28. No, caro anonimo, non non siamo stati assolti per avvenuta prescrizione, siamo stati assolti perchè ci hanno assolto.
    Del resto se ci fosse prescrizione non ci sarebbe un'assoluzione (nè una condanna), se c'è un'assoluzione è perchè non è avvenuta prescrizione.

    La prescrizione è la non procedibilità di un reato, come fa ad esserci un'assoluzione (ossia un processo giusto a sentenza) per un reato di cui si è prescritti (ossia per cui non si può essere processati)??? Solito cervello da interista.

    Santo cielo, continuate a parlare reinventandovi le regole a vostro piacimento (vabbè, sarà l'abitudine) e scrivendo una marea di stupidaggini che non stanno nè in cielo nè in terra è che non fanno altro che dimostrare la vostra ignoranza da un lato, e la vostra malafede, sapendo che siete dei colpevoli impenitenti e impuniti, dall'altra.

    RispondiElimina
  29. P.S.

    Faccio notare, caro anonimo, che il video di Cannavaro di cui parli, fu girati ai tempi in cui lui era AL PARMA!!!!

    Fenomeno che non sei altro!!! Il video lo hanno fatto nello spogliatoio del Parma, mica quello della juve.
    Piuttosto, visto che sei così intelligente, se il video di Cannavaro è stato fatto quando era al Parma, come mai il Parma non è mai stato processato per doping?

    E vogliamo parlare delle dichiarazioni di Georgatos che vedeva i propri compagni di squadra (in che squadra era???) assumere sostanze?
    Perchè non hanno processato per doping anche la squadra di Georgatos????

    Intersti, già padroni del calcio all'epoca, già protetti e privilegiati dai poteri forti che si è visto, poi, cosa hanno combinato al calcio italiano per permettere loro di vincere indisturbati contro coloro che SUL CAMPO E SENZA GLI AIUTI IMMENSI di cui gode Moratti fin da quando ha firmato il suo primo assegno.

    L'ha detto pure Carraro per il passaporto di Recoba "Con tutti i soldi che mette Moratti nel calcio"....

    Ma pensa te... e parlano ancora.

    Hanno ancora l'arroganza e la spudoratezza di parlare e di definirsi pure vittime. Non c'è niente da dire, non potevano altro che essere degli interisti, persone così.

    RispondiElimina