Piazza Juve

giovedì 30 giugno 2011

Aguero ad un passo, ma anche Danilo e Fernando

Sergio Aguero e la Juventus sono più vicini che mai, il giocatore ha accettato di accasarsi a Torino, crede nel progetto e non disdegna il contratto da top player che andrebbe a percepire in bianconero, anche l'Atletico Madrid si è convinta che il miglior modo di fare cassa, e ripianare i debiti della società, sia quello di vendere il proprio gioiello argentino, e la Juventus è la squadra che più crede nel giocatore, che più si sta impegnando per portarlo a casa.

La società spagnola avrebbe abbassato le pretese a 40 milioni, la Juventus avrebbe alzato l'offerta ai 35 limite, molto probabilmente (si dice) martedì si potrà chiudere attorno alla cifra limite fissata dal budget bianconero, una operazione pronta a regalare al popolo juventino il più grande arrivo da quel nefasto 2006 ad oggi.


Ma a sorpresa ci sarebbe anche il ritorno di interesse per un giocatore del Porto, Fernando, e l'avanzata fase di trattativa tra la squadra bianconera e Danilo del Santos. Sull'interesse verso il giocatore portoghese ci sarebbero diverse certezze provenienti da mesi e mesi fa, ma il giocatore sembra non essere sull'orlo della cessione come molti pensano, e la cifra da sborsare non è indifferente, probabile che sia una delle piste alternative a Vidal, Diarra e Inler.

Antonio Caliendo avrebbe invece assicurato che Danilo è quasi un giocatore bianconero, il forte giovane del Santos, seguito secondo i media in maniera assidua da Milan e Benfica, sarebbe nel mezzo di una trattativa ben avviata tra i bianconeri del Santos e quelli di Torino. Il giocatore viene definito come il nuovo Maicon, potrebbe quindi essere ben accetto dalla tifoseria un giovane giocatore che arriverebbe in bianconero per rinnovare quella politica sui giovani, che proprio con i sud americani sta avendo un importante sviluppo ultimamente (vedesi i fratelli Appelt)


Nessun commento:

Posta un commento