Piazza Juve

venerdì 13 maggio 2011

Mazzari, Van Gaal, Conte o Boas? L'allenatore giusto per ritornare GRANDI. (Sondaggio)

Il capitolo allenatori è tutto tranne che chiuso, dopo Deschamps, Ranieri, Ferrara e Zaccheroni, anche per Delneri la panchina della Juventus dovrebbe chiudersi prima della naturale scadenza del contratto. Non si sa ancora chi sia il prescelto dalla società per la prossima stagione, non si sa ancora nemmeno se la società stessa abbia già deciso a chi affidare la Juventus 2011-2012, ma intanto circolano molte voci, voci che sembrano trovare conferme poi nelle dichiarazione degli stessi protagonisti.

(Partecipa al sondaggio su facebook: CHI VOLETE COME PROSSIMO ALLENATORE)





Il nome più accreditato dalla stampa è quello di Walter Mazzari. L'attuale allenatore del Napoli sarebbe il candidato principale tra gli italiani, l'annata dei partenopei avrebbe convinto la dirigenza a puntare sul toscano, regalandogli anche il primo rinforzo direttamente da Napoli (a parametro zero però) il centrocampista Pazienza. Il suo rapporto con De Laurentis si sarebbe deteriorato nelle ultime settimane, e il suo arrivo alla Juve è tutto tranne che improbabile. Unico ostacolo è il suo modulo, poco "moderno" per gli standard europei, un 3-4-3 che però permetterebbe alla squadra di schierare il numero maggiore possibile di giocatori utili attualmente in rosa, senza intervenire pesantemente sul mercato.

Un altro italiano è Antonio Conte, l'ex capitano di tante vittorie ha meritato la promozione in Serie A con il Siena, la sua seconda promozione in Serie A, e si rilancia per guidare la Juventus. Il suo modulo preferito è il 4-4-2, lo stesso di Delneri, attuato in questa stagione (non si sa se la cosa è vista come un pro o come un contro però). La tifoseria intera sostiene la sua candidatura, ma la dirigenza ha paura della comunque inesperienza ad alti livelli del giocatore, e perciò vorrebbe evitare un nuovo "caso" Ferrara.

Tra gli stranieri il più seguito è lo "Special Two" Andreas Villas Boas, il tecnico portoghese del Porto, vice di Mourinho al Chelsea e all'Inter, sarebbe nel mirino di Juventus, Roma e Liverpool. La sua permanenza al Porto però è quasi sicura, infatti dopo un annata trionfale (al contrario del suo ex mentore) vorrebbe restare ancora sulla panchina della società portoghese per finire l'opera.

Un altro nome "oggetto" del desiderio sarebbe quello di Louis Van Gaal, l'allenatore di Barcellona e Bayern Monaco sarebbe uno dei preferiti dalla società, ma lo stesso vorrebbe un anno di pausa dopo l'esperienza in Germania, e si dice che non veda di buon occhio la possibilità di allenare in Italia, dove il tatticismo estremizzato tipico del nostro calcio potrebbe non andare a genio con il suo gioco offensivo.

Tra gli outsiders, ci sono Arsene Wenger, per cui la società stenderebbe ponti d'oro, e Raffael Benitez, l'ex di Liverpool e Inter che potrebbe rilanciarsi proprio sulla panchina bianconera. Tra gli outsider poi potremmo mettere proprio lui, Luigi Delneri, in pochi scommettono su di lui, ma non è scontato il suo addio.

Partecipa al sondaggio su facebook:
Pagina Facebook: Piazza Juve! Le News del tifo Bianconero
Pagina Diretta per il Sondaggio: CHI VOLETE COME PROSSIMO ALLENATORE


Nessun commento:

Posta un commento