Piazza Juve

giovedì 27 gennaio 2011

I nomi caldi dell'estate Juventina

Con il mercato invernale in chiusura, ma ancora pronto a dare qualche botto (leggi: "Sissoko al Real Madrid, Diarra o Benzema in bianconero") si comincia a lavorare per gli acquisti per la prossima stagione.
Alla Juventus il clima "freddo" con cui era stato annunciato il mercato di Gennaio si sta confermando tale, nessun grande acquisto ma solo qualche miglioramento della rosa iniziale nelle riserve, però Marotta ha sempre dichiarato che i botti ci sarebbero stati in quello estivo.
E allora ecco che cominciano a circolare i nomi più importanti del prossimo mercato della Juventus, in particolare si parla di terzini, laterali di centrocampo e punte.




Con l'arrivo ormai quasi certo della seconda punta Piazon, (il talento brasiliano di cui scriviamo qui: "Il Nuovo Kakà vestira bianconero"), si lavora per una prima punta, i nomi più importanti ormai sono quelli di Matri, Maxi Lopez e Benzema, dato che Pazzini si avvicina a ritmi esageratamente veloci alla squadra nerazzura.
Il più probabile a Torino è Maxi Lopez, che nonostante voglia il Napoli nel suo futuro, si trova la squadra partenopea già felice del suo Cavani, e difficilmente disposta a spendere cifre importanti per nuovi attaccanti.
Benzema potrebbe arrivare, come si legge nel primo link nel teso in alto, solo in caso di cessione ai madrileni di Sissoko, ma con Arsenal e Chelsea pronti a fare tutta la concorrenza possibile ad ostacolare l'affare, mentre l'italiano rimane tra i papabili solo in caso il Cagliari dovesse accettare una proposta di cessione per 15 milioni.

Per la difesa i nomi sono quelli di Ziegler, che se non dovesse accettare la cessione entro 4 giorni, andrebbe via a Giugno gratis, e insieme al nome del samdporiano si rifanno forti quello di Cassanni e Masiello (leggi qui: "Luis Fabiano si riduce lo stipendio, e Cassani e Masiello per le fasce difensive") per i ruoli di terzino.

Per il centrocampo il nome più importante è quello di Elia, che dalla Bundes accetterebbe volentieri un trasferimento in un campionato maggiore. Con il Liverpool in prima fila per arrivare al giocatore.
In estate Marotta ci provo offrendone 15, ma adesso le scarse prestazioni di questa stagione hanno fatto scendere il valore del giocatore a 8 milioni di euro, cifra accessibile per le casse bianconere, che si garantirebbe così un altro giovane di talento.

Mancano ancora mesi per il mercato estivo, con quello invernale ancora aperto, ma (Qualificazione Champions permettendo) il mercato bianconero è già attivo per la prossima stagione, come l'acquisto di Piazon ha già dimostrato


Nessun commento:

Posta un commento