Piazza Juve

sabato 22 gennaio 2011

Amauri + 15 Milioni = Zarate alla Juventus

Mauro Zarate, talento argentino della nostra Serie A, in forza alla Lazio di Lotito, nonostante l'ottimo momento professionale vorrebbe cambiare aria. La società infatti avrebbe ancora voglia di puntare sul giocatore, ma il tecnico Reja ha fatto capire di essere pronto alla cessione dell'argentino, con cui non è stato mai "amore".

La Juventus dal canto suo, uno come Zarate, lo prenderebbe volentieri.
Il suo nome è fra i preferiti di tifosi e dirigenti, ma il prezzo del cartellino (22 milioni) non è accessibile senza il famoso extra-budget.



Marotta avrebbe anche offerto Amauri, con stipendio dimezzato (a carico della Juventus), ma Lotito pur accettando il giocatore pretende i restanti 15 milioni (si , Amauri comprato a 25 ora ne vale 7) subito. Si tratta per un prestito semestrale con diritto di riscatto a giugno, ma tutto tranne che semplice sembra l'affare.

La Juve avrebbe con il giocatore un immediato aumento del tasso di qualità del gruppo, ma è anche vero che la Lazio non cede un giocatore del genere ad una diretta concorrente per la qualificazione Champions, con i giochi ancora in corso. Quindi, così come per l'affare Vucinic (leggi anche: Vucinc Alla Juve e Iaquinta alla Roma si può?) si dovrebbe aspettare, molto probabilmente l'estate, per vedere un talento del genere approdare in bianconero.


Nessun commento:

Posta un commento