Piazza Juve

mercoledì 22 dicembre 2010

Attacco JUVE: Tra Gilardino, Gomez, Hunteelar e Berbatov per Gennaio

Nonostante sia l'attacco più prolifico della nostra Serie A, capace in 17 partite di metterla dentro ben 32 volte, con una media che sfiora i 2 goal a partita, e nonostante Quagliarella vice-capocannoniere con ben 9 reti ed una perfetta media che lo porterebbe a sfiorare o superare i 20 durante la stagione, Marotta e Delneri avrebbero scelto come rinforzo ideale un attaccante.
Con l'assenso di Andrea Agnelli, desideroso di portarsi a casa almeno un trofeo durante il suo primo anno da presidente bianconero, si vaglia la ben concreta possibilità di cedere Amauri e sostituirlo subito con qualcuno in grado di dare sicurezza, goal e forza alla squadra.

In merito alla situazione del brasiliano la sua carriera è divisa tra Firenze e Lazio, entrambe le squadre sono disposte ad accoglierlo, e non è difficile immaginare cosa succederebbe se preferisse la prima delle destinazioni.




Gilardino vuole la Juventus, la Juventus vuole Gilardino, la Fiorentina vuole Amauri, Amauri non vuole la Fiorentina. A rompere l'idillio che avrebbe messo tutti d'accordo è il giocatore brasiliano, che preferirebbe andarsene nella squadra di Reja, che un attaccante come Amauri lo cerca eccome.
Tutto sta nella formula, se dovesse scegliere Firenze, allora Gilardino potrebbe arrivare in cambio di solo 1-2 milioni. Dovesse andarsene alla Lazio, potrebbe saltare Gilardino e indirizzarsi gli sforzi verso un pezzo da novanta della Germania.

Al Bayern Monaco l'attaccante Edin Dzeko proprio non lo vogliono lasciar perdere, e arrivare a lui nel mercato di Gennaio non sarebbe impossibile per il club bavarese (mentre non per noi bianconeri, grazie alla norma Abete sugli extracomunitari), ma per arrivare a Dzeko servono soldi, ed ecco che se la Juve dovesse decidere di mollare la presa sul bosniaco e contemporaneamente di mettere soldi per Gomez, attaccante prolifico del Bayern, allora le due squadre avrebbero le strade spianate per arrivare al rinforzo in attacco voluto e cercato.

Sempre dalla Germania lo Schalke 04 annuncia bandiera bianca in merito alla sua situazione debitoria, disposto a cedere i big per evitare conseguenze fiscali, e tra i big ci sarebbe l'appena arrivato Hunteelar, l'olandese ex-Milan sarebbe accessibile economicamente, e anche abbastanza gradito al tecnico e alla dirigenza. Il suo valore di cartellino sarebbe uguale a quello di Gilardino.

Ma se ne Gilardino, Hunteelar e Gomez, potessero venire?
Si rimane con l'attuale attacco? Ipotesi molto probabile, ma il Manchester United non avrebbe mollato la presa su Buffon, e sir Alex Ferguson sarebbe pronto allo scambio, Berbatov alla Juve e Buffon a gli inglesi. Scambio che Marotta accetterebbe solo negli ultimi giorni di mercato, quando tutte le altre strade si troverebbero ormai chiuse.

Il tutto sempre nella reale intenzione societaria di rinforzare, oltre l'attacco, anche la difesa.
Non è da escludersi un mercato estivo senza grandi nomi o grosse somme, ma con grandi risultati, come quello estivo appena conclusosi.


Nessun commento:

Posta un commento